14 Mag 2020

All Decade Team: Tyler Cain completa il quintetto dei sogni

È Tyler Cain l’ultimo componente dell’All Decade Team di Basket Brescia Leonessa, il quintetto ideale della storia del club biancoblu. Il centro di Rochester, infatti, si aggiudica il contest realizzato per stabilire il miglior pivot delle 11 stagioni disputate dalla nascita del club biancoblu a oggi, andando così a completare la rosa dei magnifici cinque della Leonessa.

Cain, che ha ottenuto il 35% dei voti espressi dai tifosi, raggiunge così Luca e Michele Vitali, David Moss e Marcus Landry, andando a comporre un quintetto inedito, composto da cinque atleti che non hanno mai giocato insieme.

Lotta agguerrita alle spalle del pivot statunitense: al secondo posto, infatti, si classifica Dario Hunt (23% delle preferenze complessive), che ha la meglio su Alessandro Cittadini per due soli voti. Ottimo anche il risultato ottenuto da Benjamin Ortner, che chiude a ridosso del podio.

Con l’indicazione del nominativo di Cain, termina il contest dell’All Decade Team di Basket Brescia Leonessa. In questo periodo così particolare, nel quale tutti noi avremmo voluto seguire ben altre sfide, un ringraziamento particolare va a tutti i tifosi che hanno preso parte alle cinque sfide virtuali proposte sui social della Leonessa, che oltretutto hanno visto una partecipazione sempre crescente.

LA SCHEDA | TYLER CAIN – Nato a Rochester (Minnesota), classe 1988, Cain è un prodotto dell’Università di South Dakota. Portato nel Vecchio Continente nel 2010 dal VEF Riga, in Lettonia vince due campionati, cimentandosi nel contempo in EuroCup nella stagione 2011-2012.

Nell’estate del 2012 si trasferisce ai Barons di Riga, poi nella stagione successiva approda in Italia per la prima volta, chiamato dalla Fulgor Forlì, squadra iscritta alla DNA Gold. Le ottime cifre ottenute in Romagna gli valgono una chiamata nel massimo campionato francese, dove gioca tre stagioni: prima al Pau Orthez, poi al Dijon e, infine, allo Chalons-Reims.

Nell’estate del 2017 torna in Italia, questa volta in Serie A, vestendo la maglia della Pallacanestro Varese. Nella squadra biancorossa disputa due stagioni, centrando i playoff nella prima delle due. Dopo aver chiuso la stagione 2018-2019 vicino alla doppia cifra di media (9.7 punti e 10.8 rimbalzi di media a partita), nell’estate del 2019 si trasferisce a Brescia, chiudendo la sua prima stagione in biancoblu con le seguenti cifre: 7.4 punti e 6.8 rimbalzi in EuroCup, 10.1 punti e 7.2 rimbalzi in campionato, con il secondo posto nella speciale classifica del tiro da 2 punti e il nono posto totale in quella dei rimbalzisti.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive