Lega Basket Serie A, tutte le info su Avellino-Brescia

9 Febbraio 2019 · #Serie A

Nell’ultimo impegno prima della lunga pausa per la Final Eight e per le gare della Nazionale, la Leonessa scende in Irpinia per affrontare la Sidigas Avellino, una delle squadre più chiacchierate fin da inizio stagione, sia per il gioco espresso che per le vicissitudini che l’hanno attanagliata fuori dal parquet di gioco. La squadra di Diana vuole prontamente riscattare il brutto scivolone interno contro Trieste mentre i lupi irpini intendono interrompere la striscia negativa di tre sconfitte consecutive in campionato e tornare al successo prima di presentarsi a Firenze in occasione della Final Eight di Coppa Italia, nella quale affronteranno l’Happy Casa Brindisi. Squadre affamate di punti, spettacolo assicurato.

La palla a due della gara, valida per la 19/ma giornata di campionato, è fissata per domenica 10 febbraio alle ore 12.00 al PalaDelMauro di Avellino.

COME PARTECIPARE – Per assistere all’impegno della Leonessa in Irpinia è possibile acquistare i biglietti online sul circuito Vivaticket.it. I tagliandi per la sfida contro la Sidigas potranno inoltre essere acquistati  presso la biglietteria del PalaDelMauro il giorno domenica 10 febbraio a partite dalle ore 09.30.

MEDIA – La sfida tra Germani e Sidigas sarà visibile in diretta streaming su Eurosport Player. Gli appassionati potranno inoltre seguire la partita sulle frequenze di Radio Bresciasette e restare aggiornati con la diretta testuale del sito ufficiale della Leonessa. La replica della partita andrà in onda martedì alle ore 22.15 su Teletutto (canale 12 del digitale terrestre) e mercoledì alle ore 21.10 su Teletutto 2 (ch. 87).

LA GARA D’ANDATA – Nella quarta giornata del girone d’andata, la Sidigas si impose al PalaLeonessa con il punteggio di 77-74, infliggendo la prima sconfitta interna alla Germani. Norris Cole e Keifer Sykes guidarono la squadra irpina alla vittoria segnando 37 punti combinati, con un complessivo 13/25 dal campo. I migliori realizzatori della Leonessa, invece, furono Luca Vitali (18 punti) e Brian Sacchetti, che chiuse la propria partita con 13 punti e un solo errore al tiro.

GLI EX DELLA GARA E LE NOVITÀ DELLA SFIDA –  L’unico ex della sfida tra Sidigas e Germani è Andrea Zerini, che ha vestito la canotta di Avellino per due anni consecutivi con un totale di 108 presenze e 333 punti a referto.

Rispetto alla gara di andata, grandi sono stati i cambiamenti in chiave di roster per entrambe le squadre. Norris Cole (19 punti all’andata) è volato a Podgorica per indossare la maglia del Buducnost, mentre Matt Costello è out per infortunio ormai da novembre. Anche Demetris Nichols è ai box da tempo e serviranno ancora diverse settimane prima di rivederlo in campo. I volti nuovi della Sidigas, invece, sono Patrick Young (ex Olimpia Milano), Ojars Silins (già affrontato dalla Leonessa in questa stagione quando indossava la maglia di Trieste) e Demonte Harper.

SOTTO LA LENTE – Una volta salutato Norris Cole, le chiavi offensive di Avellino sono state affidate a Keifer Sykes. Il nativo di Chicago è stato per ampia parte del girone di andata il miglior sesto uomo del campionato, prima che coach Vucinic cominciasse a lanciarlo in quintetto nel ruolo di combo-guard a fianco di Filloy. Rapido di gambe e d’ingegno, abilissimo a sfruttare i ball screen per penetrare ma anche mortifero se servito sul perimetro, Sykes sta viaggiando a 22.2 punti di media nelle ultime 5 gare disputate dalla Sidigas in Serie A. Già all’andata risultò decisivo: chi ha detto che gli assassini non tornano mai due volte sulla scena del crimine?

SIDIGAS AVELLINO – GERMANI BASKET BRESCIA
SQUADRE A CONFRONTO

GLI ARBITRI – I tre fischietti che dirigeranno l’incontro sono Alessandro Martolini di Roma, Alessandro Vicino di Argelato (BO) e Fabrizio Paglialunga di Massafra (TA).

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive