7DAYS EuroCup, la diretta testuale di Ulm-Brescia

30 ottobre 2018 · #Live

40′ – FINE DELLA PARTITA. E’ Ulm a strappare i due punti. Reinhardt segna in palleggio arresto e tiro e lascia 7″ e 3 centesimi a Brescia per l’ultimo possesso. Allen e Hamilton non si intendono sulla rimessa dopo il time out e Ulm ghiaccia il possesso fino alla sirena. Il finale alla Ratiopharm Arena recita 83-82 per la squadra di casa.

39′ – Leonessa avanti a 21″ alla fine della partita! Merito ancora di Hamilton che corregge l’errore di Allen in transizione: 81-82

39′ – La partita non è finita! Tutti ai propri posti, c’è Jordan Hamilton che vede e provvede. Tripla del numero 1 e time out per Ulm: 81-80

38′ – Tripla di Akpinar, pesantissima. Diana chiama time out. In uscita dal minuto Hamilton spara da tre: 81-77

37′ – Ulm tenta la fuga con Evans ma Abass si getta dentro e segna in precario equilibrio: 78-74

36′ – Green inchioda la schiacciata sulla sirena. Mika spende il suo quinto fallo personale e viene estromesso anzitempo dalla partita: 76-72

35′ – Evans segna nel pitturato, Mika non monetizza del tutto un ulteriore giro in lunetta: 74-72

34′ – Girandola di liberi per la Leonessa, Mika e Laquintana chiudono però con 2/4: 72-71

33′ – Da un capitano all’altro, tripla di Guenther: 70-69

32′ – Il capitano c’è e si chiama David Moss. Tripla dall’angolo per lui: 67-69

31′ – Laquintana fa 1/2 a cronometro fermo, Mika gira sul perno e appoggia al tabellone. Leonessa a -1: 67-66

30′ – FINE DEL TERZO QUARTO. Ugrai in palleggio arresto e tiro consegna il massimo vantaggio a Ulm: +6. La Leonessa segna grazie ai liberi di Sacchetti ma dopo 30 minuti di gioco si trova sotto nel punteggio. Merito di un parziale da 27-16 per la squadra tedesca: 67-63

28′ – Sacchetti torna sul parquet e scrive 2/2 dalla lunetta. Reinhardt però fa meglio di lui con 3/3: 65-61

27′ – Dopo un’eternità il Ratiopharm torna avanti con tre punti di Miller: 60-59

26′ – Parziale di 7-0 per Ulm che agguanta la parità. Tutto da ricostruire per Brescia: 57-57

24′ – Miller manda a bersaglio la sua prima stagionale. Allen in transizione restituisce ossigeno a Brescia per due volte consecutive: 50-57

23′ – Abass da tre, solo cotone! Miller con due liberi a segno, Abass lo imita: 47-53

22′ – Antisportivo contro Tommaso Laquintana, Javonte Green fa 2/2 in lunetta. Sul possesso ulteriore però Ulm perde palla: 45-48

21′ – Javonte Green inaugura il terzo quarto con la terza tripla di Ulm nella partita, Abass converte un gioco da tre punti e la Leonessa torna subito a +5: 43-48

20′ – FINE DEL SECONDO QUARTO. Kraemer segna in penetrazione al terzo extrapossesso consecutivo per Ulm. Il canestro di Miller arriva invece a tempo scaduto e dopo venti minuti la Leonessa è avanti di 5 lunghezze in Germania! 40-45 recita il parziale del primo tempo di gioco.

18′ – Ulm ha esaurito il bonus e Hamilton prova a sfruttarlo facendo però solamente 1/4. Allen penetra come un coltello nella difesa di Ulm. La Leonessa si riprende il +8 di vantaggio: 38-45

17′ – Ryan Thompson penetra e appoggia al vetro, Miller lo imita. Ulm dimezza lo svantaggio e Diana chiama prontamente time out: 38-42

16′ – Ancora Jordan Hamilton, si butta dentro con la moto e trova il suo punto numero 14. Leonessa avanti di 11: 32-42

15′ – Ulm si è sbloccata da tre, tripla di Green. Brescia prova a rallentare i ritmi e trova la tripla di Hamilton: 30-40

14′ – Dopo 10 errori consecutivi da dietro l’arco, Kremer trova la tripla. Allen segna e subisce il fallo ma sbaglia il libero supplementare: 27-37

13′ – Mika è perfetto dalla lunetta, 2/2 per il mormore di Brescia: 24-35

12′ – Allen segna nel traffico alzando la parabola, Ceron appoggia al vetro su assist di Mika. Time out per Ulm: 24-33

10′ – FINE DEL PRIMO QUARTO. Ulm chiude bene la prima frazione con 4 punti in serie, Allen a fil di sirena spara la tripla che certifica il +5 per la Leonessa: 24-29

9′ – Si susseguono le palle perse per entrambe le squadre. Allen in lunetta fa 2/2 e si iscrive alla partita: 20-26

8′ – Ceron segna dopo il ‘ricciolo’, Miller solo soletto segna da sotto: 19-24

7′ – Bottino grosso per Awudu Abass. Tripla, fallo subito e libero supplementare convertito: 17-22

6′ – Hamilton segna con caparbietà, Ulm però segna in transizione con uno specialista come Javonte Green: 17-18

5′ – Allen rileva Laquintana in cabina di regia. Beverly dalla lunetta fa 2/2: 15-16

4′ – Circolazione di palla idilliaca per la Leonessa e tripla di Moss. Miller in penetrazione accorcia le distanze: 11-14

3′ – Hamilton, da casa sua a Los Angeles! Tripla per la leonessa: 7-11

2′ – Evans converte un gioco da tre punti, Moss risponde subitaneamente: 7-8

1′ – Primo scambio di battute fra le due squadre dopo la palla a due vinta dai tedeschi. Hamilton e Abass segnano per la Leonessa, risponde Ulm con Thompson e Fotu: 6-4

Pochi istanti al via del Round 5 della 7DAYS EuroCup, nella quale la Germani Brescia Leonessa fa visita al Ratiopharm Ulm. Agli ordini di Carlos Peruga, Robert Vyklicky e Hugues Thepenier, i tre fischietti della partita, questi gli starting five delle due squadre: Tommaso Laquintana, David Moss, Awudu Abass, Jordan Hamilton, Gerald Beverly; Patrick Miller, Javonte Green, Dwayne Evans, Ryan Thompson, Isaac Fotu per Ulm.

Nuovo capitolo dell’avventura europea della Germani Brescia Leonessa, che nel quinto turno del girone di qualificazione della 7DAYS EuroCup affronta in trasferta i tedeschi del Ratiopharm Ulm. Appaiate in classifica dopo aver ottenuto un solo successo nelle prime quattro giornate, le due squadre cercano due punti necessari per alimentare le proprie speranze di qualificazione alle Top 16, alla quale accederanno le prime quattro squadre del girone.

Rinfrancata dal risultato maturato sei giorni fa contro la Stella Rossa Belgrado, la Leonessa cerca di ottenere il bis sul campo di una squadra che non sta attraversando un momento brillante (quattro ko in altrettante gare nel campionato tedesco), ma che resta una compagine insidiosa da affrontare per taglia fisica e talento dei propri giocatori.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive