Germani Basket Brescia-Olimpia Milano, la diretta testuale di Gara 4

30 maggio 2018

L’EA7 conquista il successo e fa sua la serie di semifinale con il punteggio di 3-1. Il risultato finale al PalaGeorge è di 70-76, frutto dei 24 punti di Kuzminskas da una parte e dei 13 di Brian Sacchetti e dei 10 di Marcus Landry e Michele Vitali dall’altra. Brescia esce dai playoff a testa altissima, meritandosi l’applauso del proprio pubblico, rimasto sugli spalti a ringraziare i propri beniamini per la brillante stagione che gli hanno regalato. ‘Per ogni giorno, per ogni attimo… grazie mille’: questo lo striscione esposto in Curva Nord a salutare l’uscita dei giocatori dal campo

39’ – Ortner dalla lunetta avvicina la Germani, Micov risponde dall’altra parte: 70-76

39’ – Il quinto fallo di Marcus Landry porta Gudaitis in lunetta. Il lituano fa 1/2: 68-74

38’ – Sacchetti risponde a Kuzminskas, Milano avanti di 5 lunghezze all’inizio dell’ultimo minuto di gioco: 68-73

38’- Goudelock trova un tapin vincente nell’area bresciana e le EA7 salgono a +7: 63-70

36’-Bomba di Michele Vitali e Brescia ritorna in partita con solo 3 punti di scarto sugli avversari: 63-66

33’- Altri 2 punti in casa Leonessa per il capitano Moss: 59-64

32′- David Moss torna a segnare per la Germani ma Kuzminskas risponde da tre punti: 56-64

30′- Bryce Cotton subisce fallo e al rientro in campo dopo il timeout realizza 2/2. Brescia torna a -3: 54-57

28′- Tocca a Brian Sacchetti presentarsi ai tiri liberi che con 2 sigilli rinvigorisce le speranze di rimonta bresciane: 48-55

27′- Si continua a far punti dalla lunetta con un 1/2 di Gudaitis:  46- 53

25′- Stessa sorte anche per Michele Vitali sul ribaltamento di fronte: 42-49

24′- Kuzminscas trova un fallo in fase di realizzazione ma non chiude il gioco da 3 punti una volta in lunetta: 40-47

23′- Bomba del capitano David Moss e il PalaGeorge esplode in un urlo di gioia che incita alla riscossa: 40-45

21′- Milano inaugura il terzo quarto con la tripla di Cinciarini: 33-45

20’- La tripla di Kuzminskas rallenta la cavalcata bresciana appena prima dello scadere dei primi 20’ di gioco. 9 punti Luca Vitali, 8 Marcus Landry e 5 per Bryce Cotton. Risultato all’intervallo: 33-42

19′- Kuzminskas segna due punti e subisce il fallo da Marcus Landry e una volta in lunetta conclude il gioco da 3 punti: 33-39

18′- Luca torna a sfornare assist come solo lui sa fare e con la finalizzazione di Brian Sacchetti la Germani arriva a-3: 31-34

17′- La tripla di Luca Vitali infiamma il canestro e infonde ulteriore coraggio alla formazione biancoblu: 27-31

15′- Per una volta si invertono i ruoli: assist di Ortner per Luca Vitali e la Leonessa torna a -7: 24-31

14′- Brescia costruisce con calma e pazienza le proprie occasioni e con un canestro di Landry accorcia le distanze: 22-29

13′- Luca vitali non trova ostacoli sulla strada verso il canestro e segna 2 punti da distanza ravvicinata: 20-29

10′- Finisce il primo quarto con un un punto conquistato da Bryce Cotton dalla lunetta. Milano colpisce duro ma la Leonessa non intende mollare. 6 punti Landry e 3 per Cotton e Ortner. Risultato dopo la prima frazione di gioco: 16-25

10′- Micov colpisce con 2 punti in sospensione e il vantaggio di Milano arriva a quota 10 punti: 15-25

7′- Una poderosa schiacciata di Marcus Landry viene accolta con un boato da tutto il Palagerge: 13-18

5′- La Leonessa risponde con un 2/2 dalla lunetta di Marcus landry: 7-13

5′- Milano resta in fiducia dalla distanza e con Kuzminskas porta a casa altri 3 punti: 5-13

3′- Altra tripla vincente per Milano, stavolta targata Cinciarini: 3-8

1′- Inizia la sfida al PalaGeorge. La palla a due viene vinta da Milano che conclude il primo possesso con una tripla di Micov ma la risposta bresciana è immediata con Lee Moore: 2-3

Mancano pochi istanti all’inizio del quarto capitolo della semifinale tra Germani Basket Brescia ed EA7 Emporio Armani Milano. Agli ordini di Saverio Lanzerini, Alessandro Martolini e Andrea Bongiorni, i tre fischietti della partita, questi gli starting five delle due squadre: Luca Vitali, Lee Moore, Michele Vitali, Marcus Landry e Benjamin Ortner per la Germani Basket Brescia, Andrea Cinciarini, Andrew Goudelock, Vladimir Micov, Mindaugas Kuzminskas e Kaleb Tarczewski per l’Olimpia

Dopo la sconfitta maturata in Gara 3, la Germani Basket Brescia torna a sfidare l’Olimpia Milano sul parquet del PalaGeorge di Montichiari e lo fa con un unico obiettivo in mente: la vittoria. Non c’è domani, infatti, nella partita della Leonessa, che dovrà tirare fuori tutte le proprie energie per battere l’EA7 e portare la serie di semifinale a Gara 5. I 4.000 tifosi che gremiranno gli spalti dell’impianto di Montichiari hanno dimostrato di credere nell’impresa, che sarebbe l’ennesima di una stagione che, comunque vada a finire la partita di stasera, è già entrata negli annali del basket bresciano

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive