Red October/Mia Cantù-Germani Basket Brescia, la diretta testuale della partita

17 febbraio 2018

LA LEONESSA È IN FI-NA-LE!!! Lee Moore non sbaglia gli ultimi due liberi conquistati e rende certa la qualificazione alla finale di Coppa Italia. La Germani batte la Red October-Mia Cantù con il punteggio di 87-82, 19 punti di Luca Vitali, 17 di Marcus Landry, 15 di Lee Moore. Domani la Leonessa disputerà la finalissima contro la Fiat Torino, palla a due alle ore 18

44′- Marcus Landry subisce fallo e fa 2/2 dalla lunetta, avvicinando Brescia alla vittoria: +4, 79-83

42′- La tripla di Luca Vitali riporta in vantaggio la Germani: 79-81

40′- L’ultimo possesso di Brescia non si concretizza e il risultato resta invariato alla fine dei 40′ regolamentari: 76-76, si va all’OVERTIME!

40′- 2/2 per Chappell dalla lunetta dopo il fallo di Sacchetti e risultato nuovamente in equilibrio: 76-76

40′- Hunt fa 1/2 dalla lunetta e a 17 secondi dalla conclusione dei 40 minuti e la Germani mantiene 2 lunghezze di vantaggio: 74-76

39′- Thomas segna sotto canestro ma non conclude il gioco da 3 punti ma tanto basta a Cantù per pareggiare il risultato: 74-74

38′- Parrillo mette a segno la sua seconda tripla della partita e con 8 punti di fila Cantù si riporta a contatto: 72-74

35′- La tripla di Luca Vitali sullo scadere dei 24″ riporta la Germani a +10: 64-74

34′- La Red October non demorde e con la tripla di Thomas accorcia le distanze: 64-71

33′- La bomba di Marcus Landry certifica il nuovo massimo vantaggio in casa Brescia: 59-69

32′- Pochi secondi e Ben Ortner si riscatta subito con due punti da distanza ravvicinata: 59-65

31′- Chappell conclude il gioco da tre punti dopo il fallo di Ortner: 59-63

30′- Tapin vincente per Lee Moore dopo un tentativo dalla distanza di Michele Vitali e la Leonessa chiude la terza frazione di gara con un vantaggio di 7 punti: risultato dopo il terzo quarto 56-63

28′- 2/2 dal pitturato per Michele Vitali che dopo aver segnato recupera palla sulla ripartenza di Cantù e va a concludere in solitaria: 56-61

26′- I ruoli si invertono e Luca Vitali segna in penetrazione su assist di Hunt: 56-57

25′- Smith segna altri due punti da distanza ravvicinata: 56-55

23′- Smith battezza il canestro dalla distanza e Cantù arriva a -1: 49-50

21′- Il terzo periodo si apre con la tripla di Marcus Landry: 39-46

20′- Il secondo quarto finisce nel migliore dei modi per la Germani: Sacchetti fa percorso netto dalla lunetta, subito dopo Moss recupera un prezioso pallone e lo converte in tre punti a fil di sirena. La Leonessa va negli spogliatoi con un vantaggio di 4 punti: 39-43, 8 punti per Dario Hunt, 7 per Marcus Landry

19′- Tripla vincente di Chappell sulla sirena dei 24″, +1 Red October: 39-38

18′- Burns è una presenza costante sotto canestro, un suo canestro da due punti riporta il risultato in parità e costringe coach Diana al time out: 34-34

17′- Marcus Landry ruota da spalle a canestro e conclude positivamente il tentativo da due: 30-34

15′- Parrillo scalda la mano con la prima tripla della sua partita: 28-29

14′- Il tentativo da 3 punti di Michele Vitali non va a buon fine ma Sacchetti e Hunt sono in agguato sotto canestro e concludono l’azione con un tapin vincente per il giocatore americano: 25-29

13′- Traini è sicuro in regia e si prende pure una licenza dalla distanza conclusa efficacemente: 23-27

11′- Due rimbalzi difensivi e due punti a referto. Si apre così il secondo quarto e la partita di Ben Ortner: 18-22

10′- Si chiude il primo quarto di gara con un vantaggio di misura per la Germani: il risultato dopo il primo quarto è di 18-20, 5 punti per Dario Hunt e Michele Vitali

10′- Michele Vitali non sbaglia il tentativo dalla distanza e regala 3 punti alla Leonessa: 17-20

7′- Chappell è caldissimo e 7 punti nel giro di un minuto diventa protagonista della partita: 16-12

6′- Bomba di Lee Moore e la Germani mette nuovamente la testa avanti: 9-10

3′- Thomas e Smith danno la sveglia a Cantù e con due triple consecutive la Red October conquista il vantaggio: 6-5

2′- Penetrazione vincente per Dario Hunt e gioco da tre punti concluso efficacemente: 0-5

2′- Marcus Landry firma i primi due punti dell’incontro con una schiacciata in campo aperto: 0-2

1′- Inizia la partita al Mandela Forum: la palla a due decreta il primo possesso per la Leonessa

Ancora pochi istanti e salirà il sipario sulla gara di semifinale della Postemobile Final Eight 2018 tra Red October-Mia Cantù e Germani Basket Brescia. Agli ordini di Enrico Sabetta, Michele Rossi ed Emanuele Aronne, i tre fischietti della gara, questi gli starting five delle due squadre: Luca Vitali, Lee Moore, David Moss, Marcus Landry e Dario Hunt per la Germani Basket Brescia, Jaime Smith, David Cournooh, Jeremy Chappell, Christian Burns e Charles Thomas per la Red October-Mia Cantù.

Superato l’ostacolo Virtus Bologna, la Germani Basket Brescia si appresta a vivere per il secondo anno consecutivo l’appuntamento della semifinale della Final Eight di Coppa Italia. Il quintetto bresciano è atteso dalla Red October-Mia Cantù, che nei quarti di finale ha surclassato l’Olimpia Milano, mostrando di vivere un momento eccezionale. Per superare l’ostacolo e centrare la finalissima che domenica pomeriggio assegnerà la Coppa Italia, dunque, servirà una Leonessa umile e concentrata, come quella vista nella gara dei quarti di finale disputata ieri sera sul parquet del Mandela Forum di Firenze.

 

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive