Brescia prova a spegnere il rosa: contro Sassari via alla volata per la finale

18 febbraio 2017

Salito il primo gradino, la Germani Basket Brescia continua la sua scalata alla Final Eight di Coppa Italia, affrontando un altro ostacolo difficile da superare. Raggiunta la semifinale grazie al successo sulla Reyer Venezia, infatti, la Leonessa dovrà affrontare il Banco di Sardegna Sassari, una squadra che certe competizioni sa come si giocano e si vincono: i sardi, che a Rimini indossano una sgargiante divisa rosa, hanno conquistato due delle ultime tre edizioni della Coppa Italia (2014 e 2015), superando nei quarti di finale la lanciatissima Sidigas Avellino.

GLI AVVERSARI – Dimenticatevi la Dinamo che lo scorso 5 febbraio perse a Montichiari segnando la miseria di 48 punti a referto: quella che la Germani sfiderà a Rimini, infatti, sarà una squadra molto più agguerrita e convinta, che oltretutto potrà contare su Dusko Savanovic (10.9 punti di media a partita), un giocatore chiave nel meccanismo di coach Federico Pasquini che al PalaGeorge non era sceso in campo per infortunio.

I mattatori della semifinale con Avellino sono stati Rok Stipcevic (15 punti nella gara di venerdì e 11.3 di media in campionato) e Trevor Lacey (9.7 in stagione), due giocatori che impreziosiscono il reparto dei piccoli del Banco di Sardegna, che nello stesso ruolo può contare anche sul fosforo di David Bell e sull’energia di Lollo D’Ercole, autentico specialista difensivo. Ma la Dinamo è solida in ogni reparto del proprio roster, soprattutto da quando all’esperto pivot lituano Tautvydas Lydeka si è aggiunto Gani Lawal, che ha portato alla causa grande energia, mentre il pivot inglese Gabriel Olaseni sembra destinato a restare in tribuna.

Josh Carter è tornato al centro delle rotazioni di coach Pasquini, che ha dato un’autentica svolta alla stagione puntando forte le sue fiches sul gruppo degli italiani: da capitan Jack Devecchi a Brian Sacchetti, passando per il già citato D’Ercole. Il lungo roster del Banco di Sardegna è completato da Diego Monaldi e dal giovanissimo Michele Ebeling.

Roster Sassari-Brescia

I PRECEDENTI – Brescia e Sassari si sono sfidati complessivamente 8 volte tra Serie A e Serie A2, con un bilancio in perfetta parità, con 4 successi a testa. Quella della semifinale della PosteMobile Final Eight 2017 sarà la prima occasione in cui le due squadre si sfideranno in campo neutro.

Le due squadre si sono incrociate già due volte durante questa stagione: il 15 ottobre scorso la gara d’andata del PalaSerradimigni di Sassari era stata appannaggio del quintetto isolano, che l’aveva spuntata con il punteggio di 96-73 (19 punti di Savanovic e 13 di Johnson-Odom, Lacey e Olaseni da una parte, 19 di Landry e 11 di Luca e Michele Vitali dall’altra). Il 5 febbraio scorso, invece, il momento di vincere era toccato alla Germani, che a Montichiari aveva conquistato il successo con il punteggio di 56-48 (16 punti di Landry e 14 di Luca Vitali da una parte, 12 di Lawal e 7 di Carter dall’altra).

EX – Tra l’estate del 2007 e il gennaio del 2009 la guardia albanese della Leonessa Franko Bushati aveva indossato la maglia della Dinamo Sassari, scendendo in campo complessivamente in 46 occasioni.

GLI ARBITRI – Banco di Sardegna Sassari-Germani Basket Brescia sarà arbitrata da Tolga Sahin, Saverio Lanzerini e Gianluca Sardella.

INFO E MEDIA – Banco di Sardegna Sassari-Germani Basket Brescia si gioca sabato 18 febbraio alle ore 20.45 presso il Polo Fieristico di Rimini (Fiera di Rimini – Via Emilia, 155). La telecronaca integrale della partita verrà trasmessa su Rai Sport (canale 58 del digitale terrestre) e Rai Sport 1 HD (ch. 57). La radiocronaca integrale del match sarà sulle frequenze di Radio Bresciasette (94.800 e 95.100 FM nella zona di Brescia) e in streaming sul sito www.radiobresciasette.it.

Marcus Landry

 

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive