Coach Diana: “Vogliamo riscattarci davanti ai nostri tifosi”

24 ottobre 2015

conferenza151023

 

Continua la partnership tra Basket Brescia Leonessa e Euromoda, con una importante novità che farà felici tutti i tifosi: il negozio di Via Triumplina 235, infatti, grazie alla collaborazione con Checkpoint, diventa il rivenditore ufficiale del merchandising firmato Leonessa. Se ne è parlato ieri sera durante la tradizionale conferenza stampa pre-gara del venerdì, durante la quale si è fatto anche il punto della situazione a due giorni dalla sfida contro Ravenna (domenica 25 ottobre ore 18 al Pala San Filippo). 

Ma prima, parola a Marcello Franceschini, Manager Director del reparto uomo di Euromoda: “Siamo felici e onorati di questa bella novità che ci permette di avere un ruolo sempre più importante all’interno del progetto Leonessa. Siamo sicuri che i tifosi apprezzeranno questa possibilità che viene offerta loro, anche perchè i prodotti che potranno trovare, dalle felpe alle polo fino alle divise ufficiali, sono davvero di ottima qualità. Già da questo sabato i tifosi potranno trovare in negozio un primo assortimento, mentre da domenica saremo presenti al San Filippo con il nostro corner dove i tifosi potranno prenotare e ordinare il merchandising che andrà poi ritirato qua in Via Triumplina. Nelle settimane che precedono le partite in casa, poi, i primi cinque acquirenti avranno diritto a un biglietto omaggio per l’ingresso al Palazzetto”.

 

“Un ringraziamento speciale a Euromoda per questo passo in avanti importante che, come ha sottolineato Marcello, rende questa partnership ancora più significativa – ha sottolineato Graziella Bragaglio, presidente della Leonessa -. Per noi è davvero una bellissima opportunità, perché ci leghiamo a un nome importante e radicato sul territorio per cercare finalmente di far emergere il logo e il brand del nostro progetto e dei nostri colori. Siamo sicuri quindi che questo accordo possa rappresentare un valore aggiunto per la nostra realtà e il nostro progetto”.

 

“Abbiamo lavorato tanto in questi mesi, ma siamo molto contenti di aver reso concreto qualcosa che stavamo inseguendo da anni, ovvero dare la possibilità a tutti i tifosi di toccare con mano l’abbigliamento e il merchandising della Leonessa – le parole di Michele Pelizzari, Presidente del Consorzio ‘Un Canestro per Brescia’ -. Ora possiamo offrire davvero un importante punto di riferimento, conosciuto da tutti, comodo da raggiungere, dove trovare tra l’altro un merchandising di ottima qualità con prodotti davvero belli”.

 

“Il merchandising è uno di quegli aspetti che rimane addosso, nel vero senso della parola, a ogni tifoso – ha commentato il GM della Leonessa Sandro Santoro – e uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati da inizio stagione era proprio fare un passo avanti in questa direzione, per venire incontro sempre di più ai nostri fantastici sostenitori. Grazie a Euromoda e in particolar modo a Lorenzo Danesi per aver reso possibile tutto questo”.

 

“E’ molto bello vedere qua le maglie e le nostre felpe esposte – ha dichiarato coach Andrea Diana – perché al San Filippo vediamo tanti tifosi che si vestono con i nostri colori e hanno piacere a indossare qualcosa che li faccia sentire ancora più vicini alla loro squadra. Venendo alla partita, domenica in poche parole vogliamo riscattarci e lo vogliamo fare davanti ai nostri tifosi. Dobbiamo scendere in campo pronti a una gara difficile, ma vogliamo disputare una partita in linea con il nostro lavoro quotidiano, fatto di sudore, sacrificio, di grande applicazione sia tecnico-tattica sia mentale. Giocare al San Filippo è l’occasione giusta dopo la gara con Roseto e vogliamo sfruttarla al massimo per ricominciare il nostro percorso”.

 

“Domenica scorsa semplicemente non siamo stati noi – le parole di Reginald Holmes -, non abbiamo giocato di squadra, non abbiamo difeso come avremmo dovuto fare e abbiamo preso tanti tiri senza senso. Il coach e tutto lo staff tecnico fanno un lavoro straordinario ogni settimana per prepararci a scendere in campo, poi spetta a noi mettere in pratica tutto questo e contro Roseto non l’abbiamo fatto. Per questo siamo determinati e secondo me pronti, sia dal punto di vista fisico che mentale, a tornare in campo e far vedere che se giochiamo di squadra, come abbiamo già dimostrato di saper fare, possiamo dire la nostra contro qualsiasi avversario”.

 

“E’ stata una bellissima emozione entrare in un negozio e vedere esposto il nostro merchandising – ha dichiarato il patron Matteo Bonetti – e credo sia un altro tassello importante per il nostro progetto. Pensando al campo, credo sia un inizio di campionato strano, con tanti risultati inaspettati e per questo dobbiamo scendere in campo ogni domenica con la massima umiltà, pensando a una partita per volta. Sicuramente ci ha fatto male perdere così a Roseto, ma siamo sicuri che può servire da lezione a tutti. Domenica mi aspetto un San Filippo pieno, che faccia sentire il suo calore e il suo sostegno a questa squadra”. 

Davide Antonioli

Responsabile Ufficio Stampa

Basket Brescia Leonessa

ufficiostampa@basketbrescialeonessa.it

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive