La Leonessa dei giovani per i giovani

26 marzo 2014

1520746_666845893375081_854897391_nSi è svolta questa mattina al Centro Sportivo San Filippo di Brescia la manifestazione sportiva “I giovani per i giovani”, giunta ormai alla sua decima edizione. Un incontro basato su uno dei principali articoli della convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, che così recita: “fare sport è diritto di tutti”. E allora, davanti a numerosissimi bambini e ragazzi, provenienti da istituti scolastici di tutta la provincia, ecco che i paratleti si sono sfidati in emozionanti partite di torba (http://it.wikipedia.org/wiki/Torball), scherma in carrozzina (con l’eccezionale presenza di Andrea Cassarà, bi-campione olimpico nel Fioretto) e basket in carrozzina (Icaro Basket Brescia contro SBS special Bergamo Sport).

E ovviamente, quando si parla di Basket, la Leonessa non può mancare: presenti e puntuali all’evento sono stati Tommaso Rinaldi, Alessandro Procacci e il Direttore Sportivo Marco Abbiati.

Una bella iniziativa, volta a insegnare e trasmettere oltre alle altre cose, anche il valore del Fair Play, incarnato al meglio nel finale della sfida a Basket in carrozzina: con il punteggio in parità (32-32) e il cronometro già scaduto un paratleta del SBS Bergamo decide volontariamente di sbagliare il secondo tiro libero a disposizione per far si che la partita non avesse nessun vincitore ma soprattutto nessuno sconfitto.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive