Under 17: arriva la prima vittoria contro Lissone

11 novembre 2013

BASKET BRESCIA 61

A.P LISSONE    42         (13-12); (32-20); (41-28)

BASKET BRESCIA: COLOMBO 6, BOLIS 12, VERTOVA 5, BERTONI LUCA 8, BONVICINI 9, GIOVANETTI 8, MARELLI, GASPARINI 2, BERTONI MATTEO, AMBROSI 4, CUCCHI 2, MOBIO 5. ALL.RI: FERRANDI/FERRARI

 

I giovani leoni ci erano andati vicini, meno dieci contro la Blu Orobica, meno sei contro Cantù, meno due contro Casalpusterlengo. Sabato la voglia e la determinazione per il riscatto hanno fatto la differenza. I ragazzi hanno condotto dall’inizio alla fine imponendo il ritmo alla partita sin dalle battute iniziali. Difesa aggressiva e circolazione di palla in attacco.

I ragazzi di Lissone che avevano battuto la Blu Orobica, hanno ribattuto colpo su colpo nel primo quarto, gli attacchi spuntati delle due squadre non hanno permesso alla platea di vedere grandi canestri. Il primo quarto si chiude sul 13 a 12 per i locali.

Avvio più convinto dei padroni di casa che riescono con rapidi contropiedi a prendere un discreto margine: il secondo quarto si chiude sul 32 a 20.

Nel terzo ancora un buon avvio del Basket Brescia che sembra essere in controllo. Ma i Milanesi non ci stanno e appena vengono lasciati soli dal perimetro sono precisi. Si chiude sul 41 a 28 il parziale.

Ultimo quarto con Lissone che si avvicina sino al meno 8 dopo essere stato sotto di 17 punti. Ma la determinazione dei giovani leoni  ha la meglio e la gara si chiude sul 61 a 42.

La difesa finalmente solida ha costruito la vittoria finale. In attacco più decisione nell’attaccare il ferro rispetto alle scorse partite.

La prossima partita in casa al Palacu,  alle ore 18 contro i cugini della Vanoli Cremona, saprà indicare se il Basket Brescia ha capito quale è la strada giusta da percorrere.

Forza Leonessa.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive