7DAYS EuroCup: Andorra-Brescia, la diretta testuale della gara

10 ottobre 2018 · #Live

40′ – FINE DELLA PARTITA. Brescia esce sconfitta dal Poliesportiu di Andorra per 110-91. La Leonessa è rimasta in partita per 27 minuti prima di subire la furente accelerata di Andorra guidata da Reggie Upshaw jr (29 punti) e David Jelinek (20 punti). Per Brescia, i migliori realizzatori sono Allen con 20 punti e Ceron con 17.

36′ – Sale a +23 il vantaggio di Andorra: 97-74

35′ – Andorra dilaga. Due triple a firma Shurna e Albicy sono come coltelli che tagliano i fili della speranza di rimonta per Brescia. Luca Vitali spende il suo 5° fallo e si siede anzitempo in panchina: 89-72

33′ – Andorra alza il ritmo. Whittington e Shurna scavano il solco portando Andorra a +13. Coach Diana prova a fermare l’emorragia chiamando time out: 81-68 

31′ – Abass sbaglia da sotto, Zerini spende il suo 5° fallo ed esce dalla partita. Whittington nel pitturato appoggia a canestro e dà il nuovo massimo vantaggio ad Andorra: 77-67

30′ – FINE DEL TERZO QUARTO,  Due triple in fotocopia per Reggie Upshaw Jr portano Andorra a +8. La Leonessa sembra aver accusato il colpo ma dovrà gettare il cuore oltre l’ostacolo nell’ultimo quarto per raddrizzare una partita che ha tenuto sotto controllo per almeno 27 minuti di gioco: 75-67

28′ – Upshaw Jr sale a quota 19 punti a referto. Moss dalla lunetta fa 2/2. Entrambe le squadre hanno spesso il proprio bonus e sono dunque frequenti i giri in lunetta: 67-63

27′ – Brescia torna a segnare. Ceron dalla lunetta  riporta la Leonessa a -4: 63-59

26′ – Due palle perse consecutive portano a due contropiedi per Andorra che passa all’incasso scrivendo un 6-0 di parziale che la riporta in vantaggio: 62-56

25′ – La difesa della Leonessa sta facendo venire gli incubi ad Andorra. Il Morabanc fatica a trovare tiri puliti o comodi ed è costretta a ricorrere ai liberi per muovere il punteggio. Mika dalla lunetta certifica la parità: 56-56

23′ – È il momento di Abass. Altri due a referto per il n° 5 di Brescia. Andorra segna dalla lunetta: 53-50

22′ – Abass da tre! Ottimo rientro della Leonessa adesso a -1: 49-48

21′ – Hamilton inaugura il terzo quarto di gioco con un 2/2 dalla lunetta: 47-45

20′ – FINE DEL SECONDO QUARTO. Beverly fa 1/2 dalla lunetta. Il tiro di Luz da metà campo si infrange sul ferro. Suona la sirena del secondo quarto che spedisce le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 47-43 in favore di Andorra. 

19′ – Il time out chiesto da Navarro fa bene ad Andorra. Parziale di 7-0 per il Morabanc: 47-42

18′ – Hamilton in transizione serve Abass che schiaccia a canestro per il +2 Leonessa: 40-42

17′ – La partita procede sul filo dell’equilibrio. Stevic fa 2/2 ai liberi, Allen in backdoor si avvita a canestro e scrive la nuova parità: 40-40

16′ – Sorpasso Andorra. John Shurna si desta da un inedito torpore e scrive il suo decimo punto a referto. Assist di Albicy che sale a 5 passaggi utili smazzati. Diana ricorre ad un timeout per impostare il finale di secondo quarto: 38-37

15′ – Si segna dalla lunetta. Al 2/2 di Hamilton fa eco Upshaw Jr con 1/2: 36-37 

14′ – La partita si infiamma. Ad un gioco da tre punti convertito da Ceron (sì, ancora lui!) risponde Upshaw Jr da dietro l’arco: 33-33

13′ – Ancora Marco Ceron che spara da dietro l’arco! Primo vantaggio Germani con un parziale di 11-2: 27-30

12′ – Ceron…da tre! La Leonessa agguanta la parità: 27-27

11′ – A due liberi di Whittington, risponde Sacchetti con la sua seconda tripla della serata: 25-22

10′ – FINE DEL PRIMO QUARTO. Due liberi convertiti da Sacchetti certificano il risultato del primo quarto di gioco sul 23-19 in favore di Andorra.

9′ – Moss, nel traffico, segna i primi due della propria partita. Moussa Diagne punisce una distrazione difensiva biancoblu: 23-17

8′ – Laquintana interrompe un parziale di 4-0 in favore di Andorra. Il Morabanc prova a spingere sull’acceleratore ma la Germani risponde presente: 20-15

7′ – Tripla di Sacchetti che si iscrive alla partita! Leonessa ad un solo possesso di svantaggio: 16-13

6′ – Albicy punisce un’ottima difesa della Leonessa con un canestro sulla sirena dei 24″. Germani più attenta in difesa rispetto al tribolante avvio: 16-10

4′ – Alla tripla di Hamilton risponde ancora Shurna, lungo dalle mani vellutate: 12-5

3′ – I primi due punti della Leonessa li mette a referto Abass. Assist di Luca Vitali: 7-2

2′ – Oliver Stevic appoggia al tabellone il settimo punto per Andorra. Coach Diana chiama time out per registrare la squadra: 7-0

1′ – Avvio da 5-0 per Andorra con tutti i punti a firma Shurna: 5-0

Pochi istanti al via del Round 2 di 7DAYS EuroCup, nella quale la Germani Basket Brescia affronta il Morabanc Andorra. Agli ordini di Seffi Shemmesh, Igor Dragojevic e Marko Juras, i tre fischietti della partita, questi gli starting five delle due squadre: Luca Vitali, Bryon Allen, Jordan Hamilton, Awudu Abass e Eric Mika per la Germani Brescia Leonessa; Andrew Albicy, Dylan Ennis, Michele Vitali, John Shurna e Oliver Stevic per Andorra.

La Germani Brescia Leonessa in formato europeo va a caccia dei primi due punti del proprio cammino sul campo del Morabanc Andorra, una squadra attrezzata che nel proprio roster annovera Michele Vitali, la guardia che ha contribuito negli ultimi anni alla crescita esponenziale del progetto biancoblu.

Nella prima trasferta europea della propria storia, dunque, la squadra di coach Diana (che sarà regolarmente in panchina a guidare i suoi giocatori) va in cerca di una preziosa vittoria, che darebbe una scossa alla classifica del girone e, soprattutto, infonderebbe grande fiducia in un gruppo che comunque pochi giorni fa a Varese ha dimostrato di essere compatto e in grande crescita.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive