Andrea Diana su Bryon Allen: “Ha tutto per inserirsi al meglio nel nostro sistema”

1 luglio 2018

“Bryon Allen è un giocatore che ho sempre cercato di portare a Brescia nei due anni di Serie A. L’ho sentito molto motivato e entusiasta dalla nostra proposta e per questo sono ancora più convinto dell’ottimo acquisto che abbiamo fatto”. Queste le parole di Andrea Diana, coach della Germani Basket Brescia, che commenta l’arrivo a Brescia della guardia statunitense ex Roseto, Nymburk, Oldenburg e Pinar Karsyiaka.

“Durante la stagione di Roseto si intravedeva in lui un potenziale da categoria superiore, ampiamente confermato nel momento in cui ho avuto l’opportunità di conoscerlo personalmente durante l’All Star Game di Livorno lo stesso anno – prosegue il coach della Leonessa -. Allen è una combo guard con grande pericolosità offensiva, tiro affidabile da 3 punti, capacità di attaccare il canestro dal palleggio e un ottimo gioco senza palla. Ha tutte le caratteristiche che servono per inserirsi alla perfezione nel nostro sistema di gioco e sfruttare questa opportunità che gli abbiamo dato”.

“Durante la nostra telefonata l’ho sentito molto motivato e entusiasta dalla nostra proposta – conclude l’allenatore della Germani -, e per questo sono ancora più convinto dell’ottimo acquisto che abbiamo fatto”.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive