7DAYS EuroCup, Basket Brescia Leonessa al meeting degli allenatori a Barcellona

28 giugno 2018

Andrea Diana, head coach della Germani Basket Brescia, ha preso parte al meeting promosso da EuroLeague a Barcellona (Spagna), nel quale si sono riuniti tutti gli allenatori delle squadre che prenderanno parte alla stagione 2018-2019 della 7DAYS EuroCup.

Il meeting è stato promosso al fine di consentire ai coach di confrontarsi tra di loro e, soprattutto, con i dirigenti di EuroLeague, che hanno presentato gli obiettivi futuri che la prestigiosa competizione continentale intende raggiungere e hanno offerto spunti per migliorare la qualità del torneo.

“È stata una bellissima esperienza, alla quale ho preso parte spinto dall’orgoglio di esserci conquistati questa partecipazione all’EuroCup sul campo grazie a una stagione meravigliosa – il pensiero di Andrea Diana, head coach della Germani Basket Brescia -. Quando entri dentro la sede di EuroLeague, ti accorgi subito dell’altissimo livello di organizzazione e dentro di te sale un forte senso di responsabilità, che sono convinto mi accompagnerà per tutta la stagione. Sono state due giornate intense di riunioni passate insieme a colleghi che fin da subito si sono mostrati disponibilissimi e aperti al confronto. È stata davvero una bellissima esperienza”.

Gli allenatori hanno ascoltato l’intervento di Jordi Bertomeu, Presidente e CEO di Euroleague Basketball, che ha parlato dell’integrazione continua tra le migliori pratiche di EuroCup ed EuroLeague.

“Siamo orgogliosi di essere riusciti a consolidare le nostre competizioni e oggi abbiamo i primi due tornei in Europa – ha affermato Bertomeu -. La prossima sarà la stagione migliore nella storia dell’EuroCup, considerato che quasi la metà delle 24 squadre partecipanti hanno disputato – e con merito – l’EuroLeague”.

A seguire, l’intervento di Alex Ferrer Kristjansson, Senior Director Marketing e Comunicazione di Euroleague Basketball, che ha presentato un’analisi degli attuali punti di forza dell’EuroCup e le strategie da applicare per il miglioramento della competizione: “Gli appassionati di basket amano il basket di qualità e l’EuroCup lo rappresenta – ha spiegato Ferrer Kristjansson -. Il nostro compito è assicurarci che diventino sempre più consapevoli della qualità offerta”.

Gli allenatori hanno trascorso la giornata di giovedì incontrando i membri dell’EuroLeague Basketball Officiating Department, con i quali hanno analizzato le diverse situazioni che accadono in campo al fine di rendere il gioco più chiaro e dinamico per i partecipanti e per i tifosi.

La stagione della 7DAYS EuroCup, che ai nastri di partenza schiererà 24 squadre provenienti da nove campionati nazionali, inizierà ufficialmente con il sorteggio, in programma giovedì 5 luglio. La regular season, invece, prenderà il via all’inizio del mese di ottobre.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive