Vanoli Cremona-Germani Basket Brescia, la diretta testuale della partita

28 aprile 2018

 

40′- La rimonta riesce solo in parte alla Germani che nonostante abbia dimostrato di essere una squadra incapace di arrendersi di fronte alle difficoltà esce sconfitta, ma sempre a testa alta, per soli 2 punti maturati nel finale di gara. 24 punti per Marcus Landry, 13 di Michele Vitali, 12 per Brian Sacchetti e Cotton e 10 assist per Luca Vitali. Risultato finale dell’incontro: 88-86

40′- Il tiro di Sacchetti non va a buon fine e sulla ripartenza cremonese Travis Diener castiga la squadra ospite con una tripla a poco meno di 20 secondi dalla fine dell’incontro: 88-86

39′- Assist da fantascienza di Luca Vitali per Marcus Landry che raggiunge quota 24 punti e porta Brescia a +3: 83-86

38′- Il Marcus Landry show prosegue con altri 3 punti dalla distanza: 80-82

38′- È un favoloso gancio in sospensione di Marcus Landry a riportare in vantaggio la Germani: 78-79

36′- Assist di Luca per Michele e i fratelli Vitali pareggiano il conto: 74-74

35′- Martin si butta in attacco, segna da due e la Vanoli rimette la testa avanti nell’incontro: 74-72

33′- Arrivano 2 triple consecutive targate nuovamente Bryce Cotton e la rimonta è completata: 72-72

32′- Gran recupero difensivo per Bryce Cotton che in contropiede non trova ostacoli e conclude appendendosi al canestro dopo la schiacciata. la Leonessa c’è e si fa sentire: 69-66

31′- Sono 2 punti si Ben Ortner ad aprire l’ultimo quarto: 69-64

30′- Con una ripresa nel finale di quarto la Germani si aggiudica il terzo periodo di misura (26-27) e chiude la terza frazione di gioco con un distacco di 7 lunghezze. 17 punti a referto per Marcus Landry che si dimostra protagonista della riscossa bresciana. Risultato dopo il terzo quarto di gioco: 69-62

29′- Due triple vincenti di Marcus Landry restituiscono coraggio alla Leonessa: 68-62

27′- Cremona sfrutta al meglio ogni occasione e con 2 minuti di magia aumenta ulteriormente il distacco dagli avversari: 66-52

24′- La leonessa segna 2 punti sull’asse Moss-Ortner: 56-47

23′- Un’altra tripla per Johnson-Odom e coach Diana è costretto a riorganizzare le idee con un timeout: 54-43

23′- Tripla di Odom e 2/2 per Sims dalla lunetta e Cremona torna avanti di 8 lunghezze: 51-43

22′- Tripla vincente per Luca Vitali e Germani a -3 dagli avversari: 46-43

21′- Il terzo quarto di gioco si apre come il primo grazie a due punti targati Dario Hunt: 43-38

20′- Gli ultimi 4 secondi non bastano alla Germani per costruire un azione vincente e le squadre rientrano negli spogliatoi con la Vanoli al comando con un vantaggio di 8 punti. Sacchetti resta il miglior realizzatore per Brescia con 8 punti seguito dal trittico formato da Luca Vitali, Dario Hunt e Marcus Landry a quota 6. Risultato dopo metà incontro: 43-35

20′- Johnson-Odom guadagna un fallo su tentativo da tre punti e realizza 3/3 dalla lunetta: 43-35

19′- Sims si sbarazza della difesa bresciana con una finta e diventa uno scherzo schiacciare in solitaria: 40-33

17′- La schiacciata di rabbia di Marcus Landry obbliga coach Sacchetti al timeout: 38-33

16′- Seconda tripla per Brian Sacchetti che raggiunge quota 8 punti e riporta la Germani a contatto: 35-31

14′- Tripla per Brian Sacchetti ma la risposta di Drake Diener è immediata e con la medesima arma: 32-26

13′- Marcus Landry resiste alla pressione di due difensori Vanoli e segna di prepotenza da due: 26-23

10′- Il tentativo sulla sirena di Bryce Cotton non va a buon fine e si chiude così la prima frazione di gioco con i padroni di casa in vantaggio di 7 lunghezze. 6 punti per Luca Vitali e Dario Hunt. Risultato dopo il primo quarto: 26-19

9′- Luca Vitali segna una tripla e suona la sveglia per Brescia: 20-14

8′- La Germani è troppo imprecisa in fase di costruzione e Cremona riesce a sfruttare ogni piccolo errore: 20-11

6′- La Vanoli non demorde e giocando sul ritmo e la velocità non perdona in contropiede portandosi a +7 grazie a Johnson-Odom: 18-11

3′- La difesa cremonese si dimentica per la terza volta Dario Hunt sotto canestro e sono già 6 punti per lui: 5-6

1′- Inizia la partita al PalaRadi. La palla a due decreta il primo possesso per la Germani che conclude la prima azione vincente dopo pochi secondi grazie ad un canestro di Dario Hunt: 0-2

Pochi istanti al via dell’anticipo della 28/ma giornata di campionato, nel quale la Germani Basket Brescia affronta la Vanoli Cremona. Agli ordini di Dino Seghetti, Mark Bartoli e Valerio Grigioni, i tre fischietti della partita, questi gli starting five delle due squadre: Luca Vitali, Michele Vitali, David Moss, Marcus Landry e Dario Hunt per la Germani Basket Brescia, Michele Ruzzier, Darius Johnson-Odom, Kelvin Martin, Simone Fontecchio ed Henry Sims per la Vanoli.

Un’altra gara affascinante per la Germani Basket Brescia, un altro derby che dirà molto per la classifica finale al termine della regular season: nell’anticipo della 28/ma giornata di campionato la Leonessa cerca sul campo della Vanoli Cremona altri due punti per consolidare il terzo posto in graduatoria in una gara che sa di rivincita: nella prima gara del 2018, infatti, il quintetto di Meo Sacchetti dette un dispiacere ai tifosi bresciani, espugnando il PalaGeorge di Montichiari con il punteggio di 80-67.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive