Umana Reyer Venezia-Germani Basket Brescia, la diretta testuale della partita

15 aprile 2018

 

40′- La riscossa di Brescia arriva troppo tardi e, nonostante il parziale di 20-9 nell’ultimo periodo, la Germani chiude la partita con uno svantaggio di 7 punti. Venezia si conferma seconda forza di questo campionato, mettendo 4 punti tra sé e la Leonessa. 16 punti per Michele Vitali e 10 per Landry, Hunt e Moore: il risultato finale al Taliercio è 68-61

39′- 2/2 per Biligha ai liberi dopo aver subito fallo da Landry: 68-59

37′- La rimonta della Germani continua! Brian Sacchetti ruba palla a metà campo e manda a segno David Moss riducendo ulteriormente le distanze tra le due squadre: 62-57

34′- Luca Vitali segna una tripla e con un parziale di 11-0 dall’inizio dell’ultimo quarto la Germani vede concretamente la possibilità di riprendere in mano la partita: 59-52

33′- La tripla di Traini riporta in scia la Germani, riavvicinando gli avversari: 59-48

31′- I primi 2 punti dell’ultimo quarto di gioco sono di Brescia e portano la firma di Lee Moore dalla lunetta: 59-43

30′- Il tiro dalla distanza di Moore non va a segno e la sirena di fine quarto porta Venezia a chiudere con un parziale di +18. 12 punti per Michele Vitali, il risultato dopo 30′ di gioco è 59-41

29′- 5 punti di fila per Michele Vitali che cerca di riportare nuova linfa ed energia alla propria squadra: 57-39

26′- Sono altri 2 punti per Haynes, che porta la Reyer ad accumulare un vantaggio di 20 punti sugli ospiti: 50-30

24′- Venezia è una barricata sotto il proprio canestro e con 2 recuperi difensivi porta Daye a 2 ripercussioni vincenti in pochi secondi: 45-30

21′- Ricomincia la partita e Hynes battezza il terzo periodo con l’ennesima tripla vincente: 38-27

20′- L’ultimo possesso non porta a nulla di concreto per Venezia che chiude comunque meritatamente in vantaggio dopo la prima metà di gara. 9 punti Hunt e 7 per Landry e Michele Vitali. Risultato dopo la prima metà di gioco: 36-27

20′- Hunt segna da due e coach De Raffaele chiama il time out per programmare gli ultimi 5 secondi di gioco rimasti prima della pausa: 36-27

19′- Landry porta a casa il gioco da tre punti e, sull’incursione vincente di Hunt nell’azione successiva, Brescia torna in corsa con 5 punti consecutivi: 34-25

18′- La leonessa rimane troppo imprecisa in fase di costruzione e su palla persa è fin troppo facile per Peric segnare in solitaia e portare Venezia sul +14: 34-20

15′- Michele Vitali si presenta dalla lunetta e con 1/2 la Germani torna a far punti: 28-16

13′- Bruno Cerella realizza da 3 ed è un parziale di 7 punti a zero dall’inizio del secondo periodo per l’Umana: 28-15

11′- Partenza fulminante per la Reyer che nei primi secondi di gioco conclude 2 attacchi vincenti e porta a casa 4 punti: 25-15

10′- Ortner sfrutta al meglio l’ultimo possesso della prima frazione di gioco. 5 punti a referto per Hunt e 4 per Michele Vitali. risultato dopo il primo quarto di gioco: 21-15

7′- Bella giocata per Dario Hunt che segna due punti e dopo aver subito il fallo chiude il gioco da 3 punti alla lunetta: 16-13

7′- Dopo la terza tripla di Haynes la Leonessa risponde con la schiacciata in contropiede di Michele Vitali: 16-8

6′- Brescia prova a riscattarsi facendo entrare sul parquet capitan David Moss: 12-6

5′- Qualche errore di troppo in fase di costruzione per la Germani che offre occasioni ai padroni di casa e il primo distacco con la seconda tripla di Haynes: 12-6

1′- Lee Moore mette la firma sui primi due punti della partita: 0-2

1′- Inizia la partita al Taliercio. La palla a due decreta il primo possesso per la Germani

Tutto pronto per l’inizio del big match della 26/ma giornata di campionato, che vedrà di fronte Umana Reyer Venezia e Germani Basket Brescia. Agli ordini di Manuel Mazzoni, Beniamino Manuel Attard e Guido Giovannetti, i tre fischietti della partita, questi gli starting five delle due squadre: Luca Vitali, Lee Moore, Michele Vitali, Marcus Landry e Dario Hunt per la Germani Basket Brescia, MarQuez Heynes, Michael Jenkins, Bruno Cerella, Austin Daye e Mitchell Watt per la Reyer Venezia.

Il filotto di tre trasferte consecutive si chiude sul campo dei campioni d’Italia dell’Umana Reyer Venezia, sul quale la Germani Basket Brescia va all’assalto del secondo posto in classifica in uno scontro diretto di grande fascino. Brescia affronterà una squadra di grande talento, che dopo l’exploit della scorsa stagione ha tutte le carte in regola per ripetersi: senza pressione e con le giuste motivazioni, però, la Leonessa proverà a confezionare il blitz anche al Taliercio, dove sono in palio due punti pesanti che darebbero ai biancoblu la certezza di chiudere la regular season in una delle prime quattro posizioni di classifica.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive