Germani Basket Brescia-Red October Cantù, la diretta testuale della partita

31 marzo 2018

40′ – ARRIVA LA VITTORIA NUMERO 16!!! Termina la partita del PalaGeorge: la Germani Basket Brescia torna a vincere davanti al proprio pubblico sconfiggendo la Red October Cantù con il punteggio di 86-71. 17 punti per Marcus Landry, 14 per Michele Vitali, 13 per Benjamin Ortner, la Leonessa compie un altro importante passo sulla strada verso i playoff

39′ – Andrea Traini subisce un fallo e va in lunetta con la giusta sicurezza: 82-71 a 45″ dalla sirena finale

39′ – Cantù spende le ultime energie per rientrare in partita, il cronometro è il miglior alleato della Germani che ha speso molto ed è un po’ sulle gambe. L’ultimo minuto di gioco inizia sul punteggio di 80-71

38′- Sacchetti realizza 1/2 dalla lunetta e la Germani resta saldamente al comando: 80-64

38′- Palla persa in costruzione per la Leonessa e Culpepper non sbaglia in contropiede solitario: 79-64

36′- Cantù non molla la presa sugli avversari e segna una tripla con Smith: 79-60

35′- Luca Vitali torna a segnare come meglio sa fare e regala altri 3 punti alla causa bresciana: 77-57

33′- Sontuosa schiacciata in faccia alla difesa canturina nel Ben Ortner Show: 72-55

32′- 1/2 per Ortner dalla lunetta che firma il suo undicesimo punto nella partita: 70-55

32′- Assist di Landry per Ortner e altri due punti in cascina per il lungo austriaco: 69-55

31′- Tapin vincente a rimbalzo per Brian Sacchetti dopo il tentativo non concretizzato dalla distanza di Marcus Landry: 65-55

30′- La tripla di Lee Moore sulla sirena sancisce la fine del terzo periodo di gioco. Risultato dopo il terzo quarto: 63-52

30′- 1/2 per Thomas dalla lunetta e Cantù torna in corsa: 60-52

29′- Un super canestro di Culpepper porta fiducia in casa Red October riducendo il distacco: 60-48

28′- La tripla di David Moss regala alla Germani il nuovo massimo vantaggio: 60-45

27′- Palla persa in attacco per Cantù e la Germani punisce immediatamente l’errore con una tripla targata Michele Vitali: 57-45

26′- Tripla vincente per Landry e la Leonessa raggiunge un vantaggio di 7 lunghezze: 52-45

23′- Il fallo antisportivo di Chappell porta 2 punti dalla lunetta targati Luca Vitali e possesso Germani: 49-45

20′- Chappell fa 0/2 a pochi istanti dalla sirena dell’interavallo e la Leonessa si dirige negli spogliatoi con un vantaggio di 4 lunghezze. Il risultato dopo la prima metà di gioco è 45-41 a favore della Germani, con 8 punti per Benjamin Ortner e 7 per Michele Vitali

18′- Martino Mastellari entra a referto per la prima volta in questa stagione segnando due punti in sospensione: 45-37

17′- Marcus Landry va a segno con un gioco da 3 punti: 43-35

15′- La bomba di Andrea Traini regala un nuovo massimo vantaggio alla Germani: 40-31

14′- Sono altri 2 punti per Ben Ortner che porta la Leonessa a + 6 sugli avversari: 37-31

13′- Moore resta in agguato sotto canestro e realizza 2 punti a rimbalzo portando Brescia al massimo vantaggio: 34-29

12′- Brian Sacchetti firma i suoi primi punti con una tripla, Leonessa a +1: 30-29

10′- Finisce il primo quarto di gara con Cantù in vantaggio di sole 2 lunghezze. 7 punti a referto per Michele Vitali, il risultato dopo il primo quarto è 25-27

10′- 2/2 dalla lunetta per Benjamin Ortner e la Leonessa torna in vantaggio: 25-24

9′- Ben Ortner conclude la sua prima azione di gioco realizzando un gioco da 3 punti: 23-24

8′- Incursione vincente con schiacciata di Michele Vitali e coach Sodini è costretto al primo timeout: 20-22

7′- Due punti preziosissimi di David Moss riportano a stretto contatto la Germani: 18-20

6′- Il capitano canturino Chappell segna da 3 punti e crea la prima distanza sensibile tra le 2 squadre: 12-17

5′- Marcus Landry fa 3 punti al primo tentativo dalla distanza ma Burns risponde allo stesso modo dopo pochi secondi: 12-12

3′- Dario Hunt non sbaglia sotto canestro e risultato in parità: 9-9

2′- La prima tripla dell’incontro è targata Michele Vitali: 7-5

1′- Inizia l’incontro al PalaGeorge. La palla a due decreta il primo possesso per i padroni di casa che sbloccano il risultato dopo pochi secondi grazie a 2 punti di Luca Vitali: 2-0

Pochi istanti al via della gara della 24/ma giornata di campionato, che vedrà di fronte Germani Basket Brescia e Red October Cantù. Agli ordini di Manuel Mazzoni, Guido Federico Di Francesco e Andrea Bongiorni, i tre fischietti della partita, questi gli starting five delle due squadre: Luca Vitali, Lee Moore, Michele Vitali, Marcus Landry e Dario Hunt per la Germani Basket Brescia, Jaime Smith, Rendy Culpepper, Jeremy Chappell, Christian Burns e Charles Thomas per la Pallacanestro Cantù.

Nuova affascinante tappa per la Germani Basket Brescia nella scalata verso i playoff, la meta tanto ambita di questa stagione. Il quintetto di Andrea Diana sfida la Red October Cantù, squadra che nelle ultime settimane sta viaggiando a grande velocità verso una postseason che solo qualche mese fa sembrava una chimera. Una gara che la Germani avrebbe meritato di affrontare al meglio e che, invece, dovrà fronteggiare senza il consueto apporto di due pedine importanti come David Moss e Lee Moore, che durante la settimana non si sono mai allenati con il resto della squadra. Ecco perché, assieme al pubblico del PalaGeorge, tutti gli altri componenti del roster della Leonessa dovranno dare qualcosa in più per cercare di portare a casa un successo che sarebbe fondamentale per il prosieguo della stagione.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive