Germani Basket Brescia-Virtus Segafredo Bologna, la diretta testuale della partita

18 marzo 2018

40′ – È finale al PalaGeorge: la Virtus Segafredo Bologna espugna il campo della Germani Basket Brescia con il punteggio di 66-70. Alla Leonessa priva del capitano David Moss non bastano i 22 punti di Michele Vitali, i 12 punti (+ 10 rimbalzi) di Dario Hunt e gli 11 di Luca Vitali per completare la rimonta finale ed evitare la sconfitta stagionale numero 7

39′ – Lee Moore avvicina ancora la Germani, ma Pietro Aradori dalla lunetta è glaciale e con un 2/2 chiude virtualmente la gara: 66-70

38′ – Brescia affida le ultime speranze di rimonta a Michele Vitali, che dall’arco trova un preziosissimo 2/2 che riavvicina le due squadre nel punteggio: 64-68

38′- Marcus Landry fa 1/2 dalla lunetta ma Lafayette risponde con una tripla: 58-68

36′ – La Virtus prova l’allungo decisivo, Ale Gentile segna dalla lunga distanza: 57-65

33′- Un’altra tripla targata Luca Vitali infiamma il PalaGeorge e riporta la Germani a contatto: 57-61

32′- È la Germani la prima squadra a segnare nell’ultimo quarto di gara, inaugurato dalla tripla della riscossa di Michele Vitali: 54-59

30′- Brian Sacchetti suona la carica per Brescia realizzando gli ultimi 2 punti del terzo quarto. Il risultato dopo la terza frazione di gioco è 51-59

28′- Bologna trova il ritmo partita per staccare gli avversari e con la tripla di Lafayette raggiunge il massimo vantaggio: 49-57

25′- Lee Moore torna a sagnare e riporta Brescia avanti nel punteggio: 49-48

24′- Marcus Landry sfrutta meravigliosamente il piede perno e segna un canestro meraviglioso: 47-45

22′- Dopo un primo minuto di attacchi inconcludenti, Michele Vitali e Alessandro Gentile riportano a referto le rispettive squadre: 43-43

20′- Gli ultimi secondi di quarto non regalano altri punti alle due squadre che rientrano negli spogliatoi sul risultato di perfetta parità. Il risultato dopo metà gara è di 41-41

19′- Schiacciata vincente di Dario Hunt e risultato nuovamente in equilibrio: 41-41

18′- 1/2 per Slaugther dalla lunetta: 39-41

17′- La Germani rimette la testa avanti nel punteggio con una tripla di Michele Vitali che costringe la Virtus a chiamare il timeout: 39-38

16′- Dario Hunt subisce il fallo in realizzazione ma non conclude il gioco da 3 punti: 36-38

11′- Inizia il secondo quarto e alla tripla di Umeh risponde Brian Sacchetti con la stessa moneta: 27-26

10′- Finisce il primo quarto di gara con la Germani in vantaggio di una sola lunghezza. Da sottolineare 8 punti a referto per Michele Vitali. Risultato dopo il primo quarto di gioco: 24-23

8′- La prima tripla di Luca Vitali aumenta ulteriormente il vantaggio Leonessa: 22-18

7′- Un’incursione vincente di Marcus Landry su assist di Luca Vitali riporta Brescia in vantaggio che con il successivo canestro di Lee Moore si porta a +3 : 19-16

4′- Dopo un’inizio scoppiettante per entrambe le formazioni Pietro Aradori fa 1/2 dalla lunetta e riporta in vantaggio le V Nere: 13-14

2′- La tripla di Michele Vitali porta in vantaggio la Leonessa per la prima volta nell’incontro: 10-9

2′- La partita si accende immediatamente grazie alle triple di Marcus Landry e di Pietro Aradori: 5-7

1′- La risposta di Brescia è immediata con il pareggio di Hunt: 2-2

1′- Partita iniziata al PalaGeorge: la palla a due decreta il primo possesso per Bologna che conclude dopo pochi secondi il primo attacco vincente della partita con Slaughter: 0-2

Pochi istanti al via della sfida della 22/ma giornata, nella quale si affrontano Germani Basket Brescia e Virtus Segafredo Bologna. Agli ordini di Dino Seghetti, Dario Morelli e Mauro Belfiore, i tre fischietti della partita, questi gli starting five delle due squadre: Luca Vitali, Lee Moore, Michele Vitali, Marcus Landry e Dario Hunt per la Germani Basket Brescia, Oliver Lafayette, Alessandro Gentile, Pietro Aradori, Filippo Baldi Rossi e Marcus Slaughter per la Virtus Bologna.

Dopo due settimane di pausa, la Germani Basket Brescia riprende il filo con il campionato di Serie A, iniziando oggi una volata che la porterà senza soste alla fine della regular season. Il primo ostacolo da superare per continuare il cammino verso la postseason è la Virtus Segafredo Bologna, che si presenta al PalaGeorge di Montichiari con l’obiettivo di invertire il trend stagionale delle sfide con Brescia. I due quintetti, infatti, vantano già tre precedenti in questa stagione: in preseason (finale 3/4 posto del Trofeo Ferrari), in campionato nella gara d’andata e in Coppa Italia, in occasione della gara dei quarti di finale. In tutte e tre le circostanze il successo è andato al quintetto di Andrea Diana, che però farà bene a non cullarsi sugli allori e restare concentrata per mettere in cascina altri due punti che sarebbero preziosissimi.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive