Affluenza nei palasport, dati lusinghieri per la Germani Basket Brescia

9 marzo 2018

Sono stati 30.194 gli spettatori che hanno seguito le 8 gare casalinghe che la Germani Basket Brescia ha disputato di fronte al proprio pubblico nel girone d’andata della regular season del campionato di basket 2017-2018. La media degli spettatori presenti al PalaGeorge di Montichiari, dunque, è stata di 3.774 persone a partita, un dato che colloca la Leonessa al settimo posto della speciale graduatoria.

Un dato ancora più interessante matura però se si prende in considerazione l’indice di riempimento dei palasport, ovvero la percentuale di riempimento delle arene in proporzione alla loro capienza. Considerata la capienza del PalaGeorge di Montichiari (3.996 spettatori), infatti, il Basket Brescia Leonessa si colloca al terzo posto della speciale classifica con una percentuale del 94,44%, alle spalle di Virtus Segafredo Bologna (95,37%) e Umana Reyer Venezia (94,52%).

Nel girone d’andata la Legabasket ha registrato la partecipazione complessiva di quasi 449mila spettatori, con una media di 3.740 partecipanti a partita. Come accaduto nella scorsa stagione, il derby tra EA7 Emporio Armani Milano e Germani Basket Brescia, disputato al Mediolanum Forum di Assago lo scorso 26 dicembre, è stata la partita che ha fatto registrare il più alto numero di spettatori, 10.059, una cifra raggiunta anche grazie alla numerosa presenza di tifosi della Leonessa.

“Si tratta di un dato significativo, di cui andiamo molto orgogliosi – il commento di Sandro Santoro, General Manager del Basket Brescia Leonessa -. Dobbiamo essere molto soddisfatti del lavoro svolto fin qui: sapere che tanti tifosi e appassionati ci seguono riempiendo gli spalti del PalaGeorge è un risultato eccellente sotto tutti i profili. Oltretutto, questo è un argomento quanto mai attuale, perché proprio in questi giorni si sta parlando molto di capienza”.

“Il dato riscontrato dagli organi di Lega è in sintonia con le disposizioni vigenti – conclude il dirigente della Leonessa -. L’utilizzo dell’impianto al 90% è una certificazione del fatto che questa società agisce in modo in modo corretto e in linea con le disposizioni. È chiaro che avere un impianto utilizzato al 94% apre delle prospettive di potenziamento che oggi sono al vaglio delle Istituzioni, che dovranno decidere cosa fare nell’imminente arrivo dei playoff, per i quali le disposizioni federali prevedono una capienza minima di 5.000 spettatori”.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive