Brescia-Brindisi, Moss vs Tepic: chi vincerà il duello tra gli equilibratori?

2 marzo 2018

Ogni squadra di basket ha un giocatore all’interno del proprio roster che svolge il ruolo di equilibratore, di ago della bilancia. Se poi a questa caratteristica si aggiunge anche il talento per fare canestro e per realizzare in campo una serie di cose utili che spesso non vanno a referto (gli esperti li chiamano intangibles), allora è facile capire quanto questi giocatori siano preziosi nell’economia di un quintetto.

Germani Basket Brescia e Happy Casa Brindisi hanno nel proprio roster i loro equilibratori, David Moss e Milenko Tepic, giocatori capaci di trascinare i propri compagni con il loro esempio e in grado di dare sempre un fattivo contributo alla causa.

Il primo è il capitano della Leonessa, capace sempre di fare la cosa giusta al momento giusto, al di là di cifre e percentuali che restano comunque di tutto rispetto: 9 punti (tira con il 58.8% da due e il 39% da tre), 3.4 rimbalzi, 1.4 recuperi, 10.7 di valutazione. Ciò che comunque rende indispensabile Moss per la squadra bresciana non sono solo i numeri che colleziona a referto, ma anche una serie di particolari che spesso nelle statistiche non vengono conteggiate: un intercetto, un aiuto difensivo, un tagliafuori. Giocate che esaltano il pubblico e, soprattutto, fanno vincere le partite.

Anche Milenko Tepic non è un giocatore appariscente, ma di grande sostanza. La sua grande esperienza (ha indossato le maglie di Partizan Belgrado, Panathinaikos, Siviglia, Lietuvos Rytas e Paok Salonicco, prima di approdare lo scorso anno nel campionato italiano vestendo la maglia di Capo d’Orlando) ne fa uno dei giocatori più importanti nelle dinamiche dell’Happy Casa.

Il suo rendimento è cresciuto in maniera sostanziale nelle ultime settimane, quelle coincise con l’approdo di Frank Vitucci sulla panchina del club pugliese. Tepic colleziona 8.4 punti e 3.4 rimbalzi di media a partita, con una valutazione complessiva di 8.6, ma nelle ultime 9 gare è riuscito ad andare in doppia cifra in ben 7 circostanze, dimostrando che i buoni risultati della sua squadra, chiaramente in netta ripresa rispetto all’inizio di stagione, spesso coincidono proprio con sue buone prestazioni.

Grunge style paper background with stains and splats

 

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive