Italbasket cala il tris, bene gli alfieri azzurri della Germani Basket Brescia

23 febbraio 2018

Terza vittoria in altrettante partite per l’Italia di Meo Sacchetti, che sul cammino verso il Mondiale 2019 supera l’Olanda al Palaverde di Treviso con il punteggio di 80-62 grazie anche alle importanti prestazioni dei tre giocatori della Germani Basket Brescia, che nei minuti finali del match si tolgono anche la soddisfazione di essere tutti e tre in campo contemporaneamente.

Luca Vitali, alla sua prima gara con i gradi di capitano di Italbasket, parte in quintetto e chiude con 7 punti, 3 rimbalzi e 4 assist in 25′. Brian Sacchetti gioca 13′ di grande sostanza, mettendo a referto 5 punti, 3 rimbalzi e 2 recuperi ma lottando come un leone in campo anche al cospetto di avversari di stazza superiore, tanto da meritare la standing ovation da parte del pubblico del Palaverde a pochi istanti dalla sirena. Michele Vitali, infine, chiude il match senza punti a referto, ma con 2 rimbalzi e 1 assist nel giorno del ritorno in maglia azzurra, che la guardia della Leonessa non vestiva dall’estate del 2016.

Ora la Nazionale italiana si sposterà a Cluj-Napoca, in Romania, dove lunedì pomeriggio (ore 18, diretta su Sky Sport HD) sfiderà i padroni di casa con l’obiettivo di raggiungere il poker di vittorie e qualificarsi aritmeticamente alla seconda fase delle qualificazioni al Mondiale 2019.

ITALIA-OLANDA 80-62 (26-13, 45-34, 63-48)
Italia: Della Valle 22 (2/2, 3/9), Fontecchio 3 (1/1 da tre), Biligha 4 (1/2), L. Vitali 7 (2/5, 1/2), Gaspardo (0/1 da tre), Filloy 4 (2/4, 0/3), Pascolo 4 (2/5, 0/1), Flaccadori 10 (2/3, 2/3), Abass 13 (2/3, 1/5), M. Vitali (0/1, 0/1), Burns 8 (1/4, 1/5), Sacchetti 5 (1/4 da tre). All: Sacchetti
Olanda: Franke 5 (2/6, 0/2), Williams 3 (1/5, 0/2), De Jong (0/2, 0/4), Kloof 10 (3/6, 0/4), Hammink (0/2), Van der Mars 8 (3/5), Schaftenaar 17 (3/5, 3/4), Oudendag 6 (2/4), Bieshaar 1, Voorn 3 (0/3, 1/1), Kok 6 (3/3), Slagter 3 (0/2, 1/2). All. Van Helfteren
Arbitri: Maestre (Francia), Bijedic (Bosnia ed Erzegovina) e Nikolic (Serbia)
Note: Tiri da 2: Italia 13/26 (50%), Olanda 17/43 (40%) – Tiri da 3: Italia 10/35 (29%), Olanda 5/19 (26%)- Tiri liberi: Italia 24/26 (93%), Olanda 13/22 (59%) – Rimbalzi: Italia 37 (22 RD, 15 RO), Olanda 44 (23 RD, 21 RO)

Photo credits: Federazione Italiana Pallacanestro

 

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive