La Germani insegue il sogno, la via per la finale passa dal derby con Cantù

17 febbraio 2018

Sarà il derby lombardo tra Red October-Mia Cantù e Germani Basket Brescia a chiudere le semifinali della Postemobile Final Eight 2018, di scena quest’oggi sul parquet del Mandela Forum di Firenze. Una sfida che si preannuncia avvincente tra due squadre che viaggiano con il vento in poppa: quella di Marco Sodini ha superato di slancio l’ostacolo Olimpia Milano, surclassando il quintetto che alla vigilia delle finali era data come grande favorita per la conquista della Coppa Italia. Quella di Andrea Diana, invece, è reduce dalla brillante vittoria sulla Virtus Segafredo Bologna, confermandosi unica squadra a far valere il piazzamento raggiunto alla fine del girone d’andata.

Cantù e Brescia, dunque, volano sulle ali dell’entusiasmo alla ricerca di un posto nella finalissima della Final Eight, in programma domenica pomeriggio. A 24 ore dagli sforzi compiuti nelle gare dei quarti di finale, bisognerà capire quale delle due squadre riuscirà a mantenere il livello più alto di energie, sia fisiche che nervose, e quale sarà capace di approcciare la gara con la maggiore serenità, senza farsi travolgere dal peso della notevole posta in palio.

QUI CANTU’ – Superando nettamente l’Olimpia Milano con 105 punti messi a referto, la Red October-Mia Cantù si è già guadagnata la palma di autentica sorpresa della Final Eight 2018. Oltre alla qualità degli avversari superati, infatti, non bisogna dimenticare che i brianzoli si sono presentati a Firenze senza il loro miglior giocatore, Randy Culpepper, e senza Andrea Crosariol, entrambi ai box per infortunio.

Nella gara dei quarti di finale, Marco Sodini ha tirato fuori il meglio da tutti i suoi giocatori: quelli su cui si basa dall’inizio della stagione l’ambizioso progetto canturino, il capitano Jeremy Chappell, l’ex Leonessa Christian Burns, Jaime Smith, David Cournooh e Charles Thomas (la sua presenza in semifinale è in dubbio, il nodo sarà sciolto solo all’ultimo momento), ma anche dai giocatori più giovani e inesperti, dal quale ha ricevuto un grande contributo.

E così la Pallacanestro Cantù trova nuove frecce al proprio arco grazie al contributo di Salvatore Parrillo (12 punti e 3 triple a segno contro Milano) e Giacomo Maspero (9 punti e 2 bombe contro l’EA7), senza dimenticare l’apporto di Davide Raucci e Maurizio Tassone, che nei minuti trascorsi in campo non hanno fatto calare di una virgola l’intensità del gioco della Red October.

QUI BRESCIA – L’ostacolo Virtus Bologna è alle spalle, ora la Germani si concentra sulla semifinale contro Cantù, che potrebbe far scrivere una nuova pagina della storia del club biancoblu. Dodici mesi fa, infatti, la Leonessa si fermò in semifinale al cospetto del Banco di Sardegna Sassari, che conquistò la finale al termine di una gara combattuta fino alla sirena finale. Quest’anno il quintetto di Andrea Diana cerca di compiere uno step in più, consapevole di affrontare una squadra che vola sulle ali dell’entusiasmo ma anche sicura dei propri mezzi, quelli che le hanno permesso di confezionare fino a oggi una stagione con i fiocchi.

GLI ARBITRI – Red October-Mia Cantù-Germani Basket Brescia sarà diretta da Enrico Sabetta, Michele Rossi ed Emanuele Aronne.

INFO E MEDIA – Red October-Mia Cantù-Germani Basket Brescia si gioca sabato 17 febbraio alle ore 20.45 al Mandela Forum di Firenze (Piazza Enrico Berlinguer). La partita sarà visibile in Tv su Rai Sport HD (ch. 57 del digitale terrestre), su Eurosport 2 (ch. 211 della piattaforma Sky e ch. 373 di Mediaset Premium) e in streaming su Eurosport Player.

Sul sito del Basket Brescia Leonessa sarà possibile usufruire della diretta testuale della gara, mentre la radiocronaca integrale del match sarà sulle frequenze di Radio Bresciasette (94.800 e 95.100 FM nella zona di Brescia) e in streaming sul sito www.radiobresciasette.it. La partita sarà immediatamente disponibile On demand sul servizio Eurosport Player. Le repliche delle gare della Final Eight saranno trasmesse martedì 20 febbraio alle ore 21.10 su Teletutto 2 (ch. 87 del digitale terrestre) e mercoledì 21 febbraio alle ore 23.30 su Teletutto (ch. 12).

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive