Openjobmetis Varese-Germani Basket Brescia, la diretta testuale della partita

11 febbraio 2018

40′- La tripla del giovane Parravicini certifica una serata dalle percentuali straordinarie dalla distanza per la Openjob Varese che chiude la partita raggiungendo i 100 punti: risultato finale al PALA2A 100-72

39′- Altri 2 punti per Michele Vitali dopo un’incursione in solitaria: 97-72

38′- Michele Vitali conclude il gioco da tre punti dopo una schiacciata di prepotenza: 97-70

37′- Michele Vitali segna da 3 punti di orgoglio dalla distanza: 94-67

36′- La Leonessa mette in campo i giovani Mastellari e Veronesi: 94-64

34′- Le percentuali dalla distanza di Varese non calano e con un’altra realizzazione di Larson continuano a restare impressionanti: 90-63

33′- Sacchetti e Hunt provano a dare una scossa alla Leonessa: 87-63

30′- Ortner conclude il gioco da 3 punti e dopo pochi secondi si conclude la terza frazione di gioco: risultato dopo il terzo quarto 84-56

29′- 2/2 per Sacchetti dalla lunetta e incursione vincente sotto canestro sull’asse Sacchetti-Moore: 82-51

28′- Avramovic è inarrestabile e dopo essersi guadagnato un fallo realizza 2/2 dalla lunetta: 82-47

27′- Okoye manca i 2 punti da sotto canestro ma arriva Cain dalle retrovie e corregge con un tapin vincente: 78-47

26′- Landry segna da 2 ma Okoye risponde subito con l’ennesima tripla: 76-47

25′- 2/2 per Pelle dal pitturato e stesso risultato anche per Ferrero sul successivo fallo di Moss: 72-45

24′- Moss risponde con una tripla: 68-45

23′- Altri 2 punti per Avramovic che si guadagna anche un fallo antisportivo realizzando 1/2 dalla lunetta e portando Varese a + 26: 68-42

21′- Il terzo quarto si apre con una Tripla di Landry: 63-42

20′- La difesa della Germani riesce a contenere l’ultimo attacco varesino negli ultimi secondi del quarto e il risultato non cambia. Con percentuali eccezionali di tiro (63% da due, 62% da tre e 100% ai liberi) Varese è saldamente al comando dopo la prima metà di gara sul punteggio di 63-39. 15 punti per Marcus Landry, 6 per Dario Hunt e Michele Vitali

19′ – L’Openjobmetis è incontenibile, Ferrero e Avramovic spingono ancora sull’acceleratore e con 11 punti di fila Varese aumenta ulteriormente le distanze dagli avversari: 63-37

18′- Luca Vitali conclude il gioco da 3 punti dopo una penetrazione vincente: 52-37

17′- Landry risponde di rabbia con un altro canestro dalla lunga distanza: 47-31

16′- Altro 2/2 per Vene dalla lunetta e Varese vola a +19: 47-28

16′- Hunt risponde a Vene: 45-28

15′- Tambone intercetta il passaggio di Landry e rettifica il massimo vantaggio per Varese: 43-26, +17 per i padroni di casa

13′- Varese risponde con un’altra tripla firmata Okoye e subito dopo trova un altro tiro dall’arco firmata Avramovic: 39-24

12′- La penetrazione vincente di Lee Moore e una successiva schiacciata in contropiede di Hunt regalano alla Germani 4 punti di fila: 33-24

10′- Il tentativo dalla distanza sulla sirena non ha esito positivo per la Openjobmetis che chiude comunque il primo quarto di gara con un vantaggio confortante. Il risultato dopo il primo quarto è di 29-18, 10 punti per Marcus Landry

8′- Le percentuali da 3 danno fiducia anche a Natali che dalla distanza porta Varese ad un vantaggio di 12 punti: 29-17

6′- La Leonessa non ci sta e con una schiacciata di Hunt e una successiva realizzazione dalla distanza di Landry fa sentire il proprio ruggito: 20-11

5′- Varese non si ferma e con Okoye firma la quinta realizzazione da 3 punti su altrettanti tentativi: 20-6

4′- Michele Vitali entra in partita ma Larson risponde subito con un’altra tripla vincente: 17-4

3′- Larson segna dalla distanza altri 3 punti per i padroni di casa e costringe coach Diana al primo time-out della partita: 14-2

3′- Altri tre punti per Varese che con Pelle chiude il gioco da tre punti: 11-2

2′- Avramovic continua a martellare il canestro rispondendo ai 2 punti di Landry, Varese vola sulle ali della guardia serba: 8-2

1′- Inizia la partita al PalA2A: la palla a due decreta il primo possesso per Varese che dà subito fuoco alle polveri con una tripla di Avramovic: 3-0

Pochi istanti alla palla a due del match della 19/ma giornata, che al PalA2A di Masnago vedrà di fronte Openjobmetis Varese e Germani Basket Brescia. Agli ordini di Tolga Sahin, Gianluca Sardella e Christian Borgo, i tre arbitri della parttia, questi gli starting five delle due squadre: Luca Vitali, Lee Moore, Michele Vitali, Marcus Landry e Dario Hunt per la Germani Basket Brescia, Aleksa Avramovic, Tyler Larson, Giancarlo Ferrero, Stanley Okoye e Norvel Pelle per l’Openjobmetis.

L’ultima partita prima della Final Eight di Coppa Italia porta la Germani Basket Brescia sul campo dell’Openjobmetis Varese, senza dubbio la squadra più in forma del momento. Il quintetto di Attilio Caja, infatti, è reduce da tre vittorie consecutive, avendo conquistato lo scalpo di squadre importanti come Venezia, Milano e Cantù. Reduce dallo stop casalingo imposto da Trento e in cerca di riscatto, la Leonessa è consapevole però che per espugnare il PalA2A di Masnago nel posticipo della 19/ma giornata di campionato servirà una grande prova corale e l’apporto di tutti i giocatori che saranno a disposizione di coach Diana.

 

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive