Germani Basket Brescia-VL Pesaro, la diretta testuale della partita

21 gennaio 2018

Termina la partita del PalaGeorge: la Germani Basket Brescia supera di slancio la Victoria Libertas Pesaro con il punteggio di 88-70. Con i 21 punti per Lee Moore, 15 per Marcus Landry, 13 per Dario Hunt la Leonessa conquista la vittoria stagionale numero 12 e torna per un’altra settimana in vetta alla classifica della Serie A.

38′- 2/2 per Brian Sacchetti, che mette il sigillo sul successo della Germani: 81-60

37′- Sull’onda dell’entusiasmo arriva anche la prima tripla di Michele Vitali: 77-60

35′- Lee Moore si incorona principe dell’area avversaria con una schiacciata di prepotenza: 72-57

32′- Ancora Lee Moore a segno in contropiede, Brescia spinge con il piede sull’acceleratore e raggiunge un confortante + 17: 70-53

32′- Lee Moore inaugura il terzo quarto con quattro punti di fila: 68-53

30′- Landry suona la carica per la Germani con due canestri dalla lunga distanza chiude il terzo periodo sul 64-53 a favore della Leonessa

28′- La Leonessa sfrutta il momento favorevole e con una tripla di Lee Moore si porta a + 9: 58-49

27′- Marcus Landry regala altri 3 punti dalla distanza alla Germani, sempre sul +6: 53-47

27′- Incursione vincente di Michele Vitali e la Germani trova il massimo vantaggio della gara: 50-44

22′- Un’altro attacco vincente di Dario Hunt permette alla Germani di allungare ulteriormente: 43-40

21′- David Moss mette a segno il primo attacco del terzo periodo e Dario Hunt lo segue dopo pochi secondi: 41-40

20′- Una tripla di Dallas Moore battezza la chiusura del secondo quarto della partita: Vuelle avanti all’intervallo lungo con il punteggio di 37-40. Per la Leonessa 6 punti a referto per Dario Hunt, Marcus Landry, David Moss e Brian Sacchetti

20′- David Moss si guadagna un fallo dopo un recupero di Sacchetti e realizza il 2/2 dalla lunetta che riporta il match in perfetta parità: 37-37

19′- Una palla rubata da Monaldi regala agli ospiti un canestro facile in contropiede e il massimo vantaggio per la squadra marchigiana: 33-37

18′- Dopo circa 6′ di interruzione Omogbo segna anche il secondo tiro libero e riporta la Victoria Libertas al comando della gara: 31-32

18′- Un problema tecnico al tabellone interrompe momentaneamente la partita dopo il primo tiro libero realizzato da Omogbo: 31-31

18′- Dallas Moore accorcia le distanze con un contropiede vincente: 31-30

17′- Brian Sacchetti riporta in vantaggio la Germani grazie alla prima tripla a referto per la Leonessa: 31-28

15′- con un 2/2 dalla lunetta Lee Moore pareggia la partita: 28-28

14′- Attacco vincente per Pesaro, che con un canestro di Mika torna in vantaggio: 25-27

10′- Brescia conclude l’ultimo possesso del primo quarto con una schiacciata di Dario Hunt: il risultato finale del primo quarto è 21-20 a favore della Germani

7′- Due incursioni consecutive di David Moss riportano in vantaggio la Germani e costringono coach Leka a chiamare il primo time-out della partita: 17-15

7′- Fallo tecnico per la panchina di Pesaro che consegna alla Leonessa la possibilità di pareggiare la partita: 15-15

2′- Pesaro ribatte subito con precisione mettendo a segno 3 triple su altrettanti tentativi dalla distanza: 8-11

1′- Inizia la partita al Palageorge: la palla a due decreta il primo possesso per Brescia che conclude dopo pochi secondi il primo attacco vincente della partita: 2-0

Tutto pronto per l’inizio della partita della 16/ma giornata, che al PalaGeorge di Montichiari vedrà di fronte Germani Basket Brescia e Victoria Libertas Pesaro. Agli ordini di Massimiliano Filippini, Nicola Ranaudo e Valerio Grigioni, i tre fischietti dell’incontro, questi i quintetti di partenza delle due squadre: Luca Vitali, Lee Moore, Michele Vitali, Marcus Landry e Dario Hunt per la Germani Basket Brescia, Dallas Moore, Pablo Bertone, Mario Little, Emmanuel Omogbo ed Erik Mika per Victoria Libertas Pesaro.

La Germani Basket Brescia inizia il girone di ritorno ospitando al PalaGeorge di Montichiari la Victoria Libertas Pesaro. Come accaduto nella gara d’andata, vinta dal quintetto bresciano grazie a un finale in crescendo, la Leonessa cerca due punti per iniziare al meglio la seconda metà del campionato e dare ulteriore slancio a una classifica già eccezionale. Guai, però, a prendere sotto gamba il quintetto marchigiano, che ha una classifica deficitaria ma è in grande crescita e al PalaGeorge farà di tutto per conquistare punti fondamentali per raggiungere l’agognata salvezza.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive