Brescia a Pistoia per l’All-in: “Tutto in 40′, ce la giochiamo fino in fondo”

5 maggio 2017

All-in, tutto in 40′: la Germani Basket Brescia si gioca le ultime chances di qualificazione ai playoff nella trasferta di Pistoia, gara della 30/ma e ultima giornata della regular season. Un’opportunità che la Leonessa intende giocarsi fino alla fine, pur consapevole che in Toscana servirà una vera impresa sportiva e che l’approdo alla postseason dipenderà anche dai risultati degli altri campi.

La partita del PalaCarrara è stata presentata nel corso di una conferenza stampa che si è svolta da Xeos, uno dei partner della Leonessa nella stagione sportiva 2016-2017, alla presenza del presidente Graziella Bragaglio, del Responsabile dell’Area Marketing e Comunicazione Nicola Tolomei, del coach Andrea Diana e di Simone Rivaldi, Account Manager di Xeos Srl

“Giocheremo l’ultima partita della regular season in una città dove abbiamo vissuto delle emozioni uniche e fantastiche – afferma Graziella Bragaglio, presidente della Germani Basket Brescia -. Torniamo a Pistoia con uno spirito diverso rispetto alle finali di Lega Due del 2013, con l’obiettivo di giocarcela fino in fondo. Forse rispetto ai nostri avversari abbiamo meno pressione, perché il loro obiettivo è sempre stato quello di centrare i playoff mentre il nostro era la salvezza, che abbiamo raggiunto ampiamente. Detto questo, è assolutamente vero che ora siamo ingolositi da quello che può riservarci questa ultima partita”.

“Andiamo a Pistoia veramente molto tranquilli – conclude il presidente della Leonessa -. Abbiamo ottimi rapporti con la società di Pistoia e sono molto contenta di giocare proprio lì l’ultima partita di una stagione che è stata spettacolare e molto produttiva sotto tanti aspetti. Oltretutto, la partita andrà in diretta televisiva (su Rai Sport HD, ndr) e quindi tutto il nostro pubblico potrà seguire la squadra, che comunque beneficerà in maniera positiva della presenza dei tifosi a Pistoia, visto che sono stati organizzati tre pullman per la trasferta. Non esiste squadra in Italia che abbia una così grande partecipazione di pubblico: i nostri supporters ci hanno seguito in tutte le trasferte, vicine e lontane, regalandoci ovunque un tifo meraviglioso per tutta questa splendida stagione”.

“Ringrazio la società per averci messo a disposizione un nuovo giocatore per questa partita che riteniamo molto importante – le prime parole di Andrea Diana, coach della Leonessa -. Ho avuto modo di parlare con Michal e ho trovato un ragazzo molto motivato e deciso, che domenica è pronto a dare il suo massimo. Quella di Pistoia sarà un partita da All-in, in cui dovremo mettere sul piatto tutto quello che abbiamo a livello di energie e motivazioni, godendoci al tempo stesso questa ultima partita come premio al lavoro fatto durante tutta la stagione”.

“Per ciascuno di noi è una grande opportunità, il nostro obiettivo è quello di vincere – prosegue il coach della Germani -. Sappiamo che giocheremo in un campo caldissimo, entrare dal sottopassaggio del PalaCarrara e vedere il muro di tifosi biancorossi è un emozione fortissima che da un lato mette i brividi ma dall’altro dà tanta voglia di far bene. Mi aspetto una partita in cui ognuno di noi darà il massimo: Pistoia ha la seconda miglior difesa del campionato ed è una squadra che mette in campo grande energia, sopratutto a livello difensivo. Il nostro obiettivo sarà di essere competitivi per tutti i 40′ e pareggiare il loro livello di energia, giocando molto anche sull’aspetto mentale, che sarà decisivo”.

“Pistoia alterna 9 giocatori e riesce a mantenere un livello di energia costante per tutta la partita – conclude il coach della Germani -. La gara d’andata, ad esempio, era stata molto dinamica e molto veloce e di conseguenza il nostro obiettivo sarà quello di abbassare i ritmi, cercando di portare il match punto a punto fino alla fine per vincere. L’arrivo di Michal è importante perché sostituirà David Moss, anche se avremo poco tempo di conoscerlo e valutarlo sul campo. Moore sarà rivalutabile tra domani e domenica: in questo momento soffre di una forte contusione al polpaccio, la sua presenza rimane incerta”.

“Abbiamo lavorato un anno intero avendo ben chiaro l’obiettivo salvezza, ora abbiamo capito che per noi ci sono grandi spazi ed opportunità – le parole di Nicola Tolomei, Responsabile dell’Area Marketing e Comunicazione del Basket Brescia Leonessa -. Forti della sicurezza che il coach e la squadra ci hanno permesso di acquisire, abbiamo preparato un progetto per il nuovo triennio. La festa lunedì prossimo svolgeremo assieme alla squadra, ai tifosi e agli sponsor servirà per celebrare l’anno vissuto insieme, ma anche per presentare ai nostri partner il nostro progetto triennale, che testimonia come durante la stagione non siamo rimasti fermi, ma abbiamo lavorato per il futuro. Inoltre, durante la serata avremo anche l’occasione di preannunciare il lancio della nuova campagna abbonamenti, che porterà con sé novità decisamente interessanti”.

“Ringrazio la Leonessa per avermi fatto avvicinare a questo meraviglioso sport, di cui sono diventato un grande appassionato – conclude Simone Rivaldi, Account Manager di Xeos Srl -. Abbiamo deciso di partecipare al progetto del Basket Brescia perché si avvicina molto alle nostre idee e alla nostra filosofia e siamo molto contenti e orgogliosi di essere partner del club e sponsor ufficiale della squadra Under 18”.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive