PalaLeonessa, la lettera aperta di Graziella Bragaglio

22 gennaio 2017

Si chiude una settimana in cui tutti coloro che hanno a cuore le sorti del Basket Brescia Leonessa hanno vissuto la fortissima emozione legata alla presentazione del PalaLeonessa, un nuovo impianto nel quale ci sarà anche la possibilità di seguire quel meraviglioso sport che è la pallacanestro. E anche se i riflettori sulla presentazione ufficiale della nuova arena si sono appena spenti, i colori dell’arcobaleno che accompagnano questo ambizioso progetto continueranno a farci compagnia il più a lungo possibile.

Il mio ringraziamento va a tutte le Istituzioni, le aziende e alle persone che quotidianamente si spendono per la realizzazione di un palasport che sarà un vanto per tutta la città. Un’arena bella e funzionale come il PalaLeonessa è linfa vitale per chi come noi ha il desiderio di realizzare progetti sempre più ambiziosi e coinvolgenti, che vadano al di là del semplice risultato del campo. Nel panorama del basket italiano, in questo possiamo davvero competere e primeggiare con tutti, vincendo lo scudetto in efficienza, puntualità e serietà.

In 7 anni il Basket Brescia Leonessa ha scalato una montagna, una tappa alla volta, senza mai accontentarsi del risultato raggiunto ma cercando sempre di migliorarsi, di essere sempre più competitiva, di programmare un futuro sempre più roseo. La passione che sta accompagnando il cammino della squadra tornata nel massimo campionato dopo 28 anni di assenza è la dimostrazione che Brescia ha fame di grande sport.

Il PalaGeorge di Montichiari, che oggi è la nostra casa, è diventato il simbolo della partecipazione del nostro splendido pubblico, che di domenica in domenica avviene all’insegna del calore e di una correttezza riconosciuta da tutti. Con il PalaLeonessa questa passione potrà crescere ulteriormente. Non solo in termini numerici, considerata la capienza che avrà il nuovo impianto, ma anche dal punto di vista della qualità che verrà offerta a tutti coloro che decideranno di frequentare un’arena che dovrà più che mai essere aperta alla partecipazione di tutti.

Da parte nostra cercheremo di onorare questo importante momento disputando a febbraio una grande Final Eight di Coppa Italia, un evento al quale ci siamo qualificati con merito e che farà puntare l’attenzione di tutti su di noi. Siamo al lavoro per rendere il presente sempre migliore e guardiamo al futuro con grande fiducia: c’è tutta Brescia che ci accompagna in questa avventura con la sua attenzione e la sua passione.

Come un vecchio amico, proprio come è stato per tanto tempo il PalaEib, il PalaLeonessa ci accompagnerà in questa epica avventura, pronto a diventare nell’immaginario collettivo lo sfondo di tante nuove grandi storie della pallacanestro italiana. Racconti tutti da scrivere, emozioni tutte da vivere. Tutti insieme.

Graziella Bragaglio
Presidente Basket Brescia Leonessa

Graziella Bragaglio

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive