BRESCIA… MOSS E DINTORNI…

26 aprile 2016

TROFEO-DELLE-PROVINCE

Impresa epica dei nati nel 2003 al Trofeo delle Province

Brescia vince il Trofeo delle Province, un traguardo che rimarrà nella storia degli annali del basket giovanile all’ombra del Cidneo.

Brescia viene inserita nel girone eliminatorio duro con Milano e Varese, ma i nostri ragazzi riescono nell’impresa superando le due compagini molto forti, in particolare Milano, che viene battuta con il punteggio di 58 a 53.

Questa, oltre alla vittoria sulla selezione di Cremona Mantova, consente l’accesso alla finalissima contro la selezione di Monza e Brianza, che giunge alla finale vincendo il girone B grazie alla differenza canestri nei confronti di Pavia.

La finalissima si gioca proprio in Brianza a Seregno e l’impresa risulta ancora più ardua visto che siamo costretti a giocare “fuori casa”.

I nostri ragazzi non si perdono d’animo e dopo i primi due quarti in difficoltà, che terminano con uno scarto di nove punti a sfavore, nel terzo quarto iniziano a mettere le basi per raggiungere il miglior risultato.

Sotto gli occhi della numero uno della pallacanestro bresciana, la presidentessa del Basket Brescia Leonessa, Graziella Bragaglio, i ragazzi , grazie ad uno straordinario Alessandro Naoni , piazzano un break a loro favore che li proietta avanti di sette punti in pochissimi minuti.

La presenza sotto le plance di un lucido ed intelligente Francesco Rodella spinge la squadra sempre più avanti.

Lorenzo Nicolosi in regia è una spina nel fianco per la difesa ospite, ben coadiuvato da Santiago Corona, Massimo Giudici, Davide Cairo, Pietro Valli, Marco Mazzardi, Federico Faini, Nicolò Marino, Federico Botti, Massimo Giudici e Giovanni Staffiere ed è proprio tutta la squadra che gestisce con grande intelligenza l’ultimo quarto portando a casa un trofeo che Brescia aspettava da tanti tanti anni .

Grazie ragazzi !!!!!

 

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive