Leonessa e Comune di Brescia: comunicazione congiunta sui Playoff 2016

9 aprile 2016

Si è svolta questa mattina presso la Sala Giunta di Palazzo Loggia la conferenza stampa congiunta tra Amministrazione Comunale, rappresentata dal Sindaco di Brescia Emilio Del Bono e Basket Brescia Leonessa, rappresentata dal Presidente Graziella Bragaglio e dal General Manager Sandro Santoro. Durante la mattinata è stato comunicato ufficialmente che il primo turno dei Playoff 2016 si disputerà al Centro Sportivo San Filippo, così come l’eventuale secondo turno. Le ipotetiche semifinali e finali, invece, saranno disputate presso il PalaGeorge di Montichiari. Ecco nel dettaglio quanto emerso.

“Siamo qui oggi per dare alcune importanti comunicazioni congiunte per quanto riguarda i Playoff 2016 del Basket Brescia Leonessa – ha esordito Emilio Del Bono -. Prima di tutto, però, voglio premettere che come Amministrazione Comunale stiamo dando risposte importanti ad alcuni movimenti sportivi di questa città, perché siamo consci che lo sport costituisca uno degli elementi fondamentali per la coesione di una comunità e di una città, nonché un aspetto imprescindibile per la crescita dei nostri giovani e giovanissimi. Ora è il momento di aggredire con molta forza anche la grande impiantistica, da una parte con il Brescia Calcio, con cui parleremo del progetto di riqualificazione dello Stadio Rigamonti, dall’altra con il progetto EIB, sul quale voglio sottolineare e ribadire che l’Amministrazione Comunale che rappresento non ha assolutamente mollato la presa né alzato bandiera bianca, pur nelle difficoltà dell’Immobiliare Fiera, proprietaria dell’immobile. Ma, pur avendo preferito che questi aspetti si fosse sbloccata in tempi molto più rapidi, sono ottimista e fiducioso che arriveremo in fondo anche a questa situazione: ci vuole la pazienza di costruire le premesse necessarie per un percorso non facile ma nel quale bisogna arrivare al traguardo. Per quanto riguarda la pallacanestro, approfitto di questa occasione per ribadire come la vicinanza, il confronto costante e la sinergia reale tra l’Amministrazione Comunale che rappresento e la Società Basket Brescia Leonessa, unitamente agli sforzi di Graziella Bragaglio e Matteo Bonetti, hanno permesso di riportare il basket di livello nella nostra città. Una sinergia, sottolineo ancora, reale, attraverso un’attenzione costante dell’Amministrazione e il sostegno di alcune delle nostre Società partecipate. Ma chiaramente adesso siamo arrivati a un punto decisivo, importante: innanzitutto per quanto riguarda i Playoff 2016, abbiamo stabilito in modo congiunto che gli ottavi di finale e gli eventuali quarti di finale verranno disputati presso il Centro Sportivo San Filippo, mentre le eventuali semifinali e finali al PalaGeorge di Montichiari, anche e soprattutto per una mera questione di capienza dell’impianto. Per quanto riguarda il prossimo futuro, ci siamo impegnati a fissare un incontro quanto prima con Immobiliare Fiera e Camera di Commercio per trovare una soluzione in caso di passaggio di categoria: incontro in cui verranno valutati attentamente tutti gli aspetti tecnici di questa soluzione. Un passo alla volta, noi siamo fiduciosi di poter trovare uno sbocco positivo a questa situazione. La mancanza di impianti un alibi per gli imprenditori? Io credo si possa vedere sotto questo punto di vista: alcune distanze e diffidenze che ci sono nel mondo imprenditoriale verso la sponsorizzazione alle Società Sportive derivano anche dal fatto che molti degli impianti siano obsoleti o non recenti. Il fatto di aver cercato, un processo chiaramente tuttora in corso, nuove soluzioni sugli impianti, credo possa andare a togliere questo tipo di alibi e giustificazione, cioè che una delle ragioni per cui non si investe è che il veicolo sportivo non è ripagante per un’attività imprenditoriale. E in questa direzione stiamo lavorando”.

“Siamo molto soddisfatti di essere qui oggi – le parole del Presidente della Leonessa Graziella Bragaglio -, per una comunicazione importante e congiunta con l’Amministrazione Comunale, che ringrazio per la disponibilità e la vicinanza che ha sempre dimostrato nei nostri confronti. Come anticipato, abbiamo stabilito di disputare il primo e l’eventuale secondo turno dei Playoff al San Filippo, mentre le ipotetiche semifinali e finali al PalaGeorge di Montichiari. Questo anche per dare la possibilità a un numero più ampio di tifosi di assistere alle fasi decisive della stagione. Il Sindaco ha evidenziato alcuni aspetti importanti che stanno a cuore anche a noi: questa città deve credere maggiormente nel valore e nell’importanza dello sport, anche e soprattutto come elemento che possa preservare i nostri giovani e costituire per loro un elemento di crescita importante, tenendoli lontani da abitudini sbagliate e dannose, penso anche al campo della salute. I giovani che praticano sport partecipano attivamente alla vita Sociale di una città e sono parte integrante di una comunità, con tutti i lati positivi che ne derivano. Con l’Amministrazione Comunale stiamo portando avanti un percorso condiviso dal 2009 e adesso siamo arrivati a un punto importante di svolta. Il futuro? Porteremo avanti una valutazione strutturale con l’Immobiliare Fiera per la disputa, in caso di promozione in Serie A, del campionato 2016/2017 presso l’Ente Fiera. Ma questi, chiaramente, sono discorsi che andranno analizzati a tempo debito”.

“Spesso le informazioni non vengono percepite allo stesso modo da tutti gli utenti finali – ha aggiunto il General Manager della Leonessa Sandro Santoro -, ma questo fa parte della comunicazione. Per questo abbiamo deciso di convocare questa conferenza stampa congiunta, con la quale vogliamo ribadire che accanto a noi abbiamo sempre sentito la presenza forte dell’Amministrazione Comunale. Siamo molto fiduciosi che la direzione intrapresa insieme sia quella giusta, per mettere in campo una serie di soluzioni per raggiungere l’obiettivo auspicato da tutti. Brescia deve strutturarsi con un’impiantistica di livello, perchè, come ha ribadito il Sindaco, questa toglie qualsiasi tipo di alibi o giustificazione ai mancati investimenti nel mondo dello sport”.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive