Palla a Due: Brescia – Casale Monferrato

3 marzo 2016

1 Venerdì

La Centrale del Latte-Amica Natura Brescia apre la sua partecipazione alla IG Basket Cup 2016 di Rimini sfidando nel primo quarto di finale della competizione la Novipiù Casale Monferrato (ottava in classifica nel girone Ovest della Serie A2 con 22 punti).

IL COACH È Marco Ramondino, avellinese classe 1982, che ha legato proprio alla Società irpina il suo esordio in panchina. Nella stagione 2000/2001 entra infatti nel settore giovanile della Scandone sotto la guida di coach Capobianco, mentre nel 2002/2003 il grande passo in Serie A nella veste di assistente allenatore nella Sidigas di coach Markovski. Nel 2008 sempre Capobianco lo accoglie nello staff tecnico di Teramo, mentre nel 2011 riveste il ruolo di assistente allenatore alla neonata Biancoblù Bologna e nella Nazionale Italiana U18. Nella stagione 2012/2013 si trasferisce a Veroli come assistente di Marcelletti, per poi ereditarne il ruolo di head coach. Nell’estate 2014 l’approdo sulla panchina di Casale Monferrato.

IL QUINTETTO TITOLAREIn cabina di regia troviamo Giovanni Tomassini (8.3 punti + 1.9 rimbalzi + 3 assist), alla sua seconda stagione in Piemonte. Accanto a lui nel backcourt la guardia statunitense T.J. Bray (15 punti + 3.7 rimbalzi + 3 assist), miglior realizzatore della formazione rossoblu. In ala piccola il britannico Kyle Johnson (12.5 punti + 5 rimbalzi), da poco prelevato dalla Pallacanestro Cantù. Sotto le plance Niccolò Martinoni (10.2 punti + 5.2 rimbalzi) agisce da numero 4, mentre il centro titolare è Abdel Fall (7.3 punti + 8.9 rimbalzi).

DALLA PANCHINA – Second unit di sostanza per coach Ramondino. La guardia Brett Blizzard è in grado di portare ben 12 punti di media (43% da tre punti), con 2.9 rimbalzi e 3.2 assist, mentre l’ala piccola Nicola Natali (6.6 punti + 1.9 rimbalzi) fornisce un importante contributo anche di leadership e continuità. Completano le rotazioni il play Giovanni De Nicolao, il centro ex Torino Nikolay Vangelov e l’ala piccola Eric Ruiu.

IL CAMMINO DI CASALE IN CAMPIONATOUndici vittorie (sette in casa, quattro in trasferta) e tredici sconfitte (quattro in casa, nove in trasferta) rappresentano il ruolino di marcia della formazione piemontese fino ad ora.

L’ULTIMO TURNOCasale è reduce dalla sconfitta sul campo di Trapani (83-67): non sono bastati i 19 punti di T.J. Bray, i 18 punti di Giovanni Tomassini e i 12 di Niccolò Martinoni.

DOVE SEGUIRE LA PARTITARadiocronaca diretta sulle frequenze di Radio Bresciasette (94.8 – 95.1) dalle 17.55. Aggiornamenti live sui profili Facebook e Twitter del Basket Brescia Leonessa.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive