Angolo Tecnico: Verona – Brescia

18 febbraio 2016

cotelli

 

Verona è una squadra molto solida che fa della difesa e della fisicità le sue armi principali. Si tratta di un team composto da giocatori di grande livello ed hanno ambizioni molto importanti. In questo campionato hanno avuto qualche battuta d’arresto e parecchi problemi di infortuni.

Il quintetto è formato dal playmaker Saccaggi, intenso e grande lottatore, da Rice, guardia americana con parecchi punti nelle mani e da Cortese, specialista nel tiro dalla grande distanza. A loro si aggiungono i due lunghi Da Ros, ala forte di talento e Michelori, centro di grandissima esperienza e fisicità. La panchina è composta da giocatori molto importanti come Boscagin, capitano e anima della squadra, il lungo tiratore Ricci e il centro atletico e fisico Chicoko.

Il gioco di Verona è caratterizzato da una grande attenzione e intensità difensiva. Alle squadre avversarie non concedono tiri facili e sono molto bravi a proteggere l’area. In attacco non giocano ad alto ritmo, ma hanno giocatori di talento in grado di segnare in molti modi. Sicuramente dovremo fare attenzione al tiro da fuori di Rice e Cortese e alle giocate vicino a canestro dei lunghi scaligeri.

Nella partita di oggi sarà importante sacrificarsi nella metà campo difensiva per non concedere a Verona di segnare facili canestri e quindi di prendere fiducia. Nella metà campo offensiva dovremo essere bravi a sostenere la fisicità di Verona, limitando il più possibile le palle perse e le forzature al tiro. Sicuramente c’è grande voglia di rivincita dopo le due sconfitte con Chieti e Treviso, quindi sono sicuro che proveremo a giocare una grande partita davanti a tutti i nostri fantastici tifosi che riempiranno il Palazzetto di Verona. Appuntamento a stasera!! Forza Leonessa!!!

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive