Coach Sergio Scariolo premiato dalla Leonessa: “In bocca al lupo a tutti”

27 gennaio 2016

DSC_0012Si è svolta nella serata di lunedì 25 gennaio presso l’Auditorium della Confartigianato di Brescia la serata “Gli effetti positivi del cadere nella rete“, dedicata a coach Sergio Scariolo, l’allenatore bresciano vincitore di tre ori europei e un argento Olimpico con la Nazionale spagnola di basket, ma anche di uno scudetto con Pesaro e di altri due con Real Madrid e Malaga.

La serata è stata aperta dall’intervento delle autorità: il Sindaco di Brescia Emilio Del Bono, il Prefetto Valerio Valenti e il Vice Presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Orientale Eugenio Massetti hanno portato il loro saluto alla platea e ribadito la centralità del progetto Leonessa per la nostra città, sia a livello sportivo ma anche e soprattutto sociale, economico e delle infrastrutture.

Ci si è poi spostati sul “campo”, con l’intervento della Presidente della Leonessa Graziella Bragaglio, che ha ricordato gli esordi e le prime partite, sei anni orsono, di una squadra che veniva seguita da “forse 250 spettatori e che oggi invece si trova ad avere un seguito sempre più importante e numeroso, che ringraziamo perchè ci sostiene ogni giorno e riempie il San Filippo con grande affetto e calore”. Dopo la numero 1 della Leonessa, è toccato a un visibilmente emozionato presidente della FIP Provinciale Andrea Sina portare il proprio saluto a Scariolo, sottolineando come i successi del coach siano di grande importanza e prestigio per tutto il movimento della pallacanestro bresciana in primis.

SI è giunti quindi al momento più atteso della serata, la premiazione di Sergio Scariolo. Graziella Bragaglio ed Emilio Del Bono hanno omaggiato il coach con una targa che riportava la scritta: “Un bresciano sul tetto d’Europa, un uomo vincente sia nel mondo dello sport sia in quello della solidarietà, che ha saputo portare il nome di Brescia in tutto il mondo con stile, eleganza e professionalità“. Proprio il coach ha poi parlato davanti alla platea, ricordando quel canestro appeso in cortile dal padre, i primi passi da vice allenatore all’EIB con Riccardo Sales, i trionfi con Pesaro, Real Madrid e Malaga, i successi con la Nazionale Spagnola, ma soprattutto salutando e facendo un grande in bocca al lupo a una squadra e un città intera, con la speranza che questo possa davvero essere l’anno giusto per il grande salto in Serie A.

La “palla” è poi passata ai main sponsors della Leonessa: Franco Dusina, Presidente della Centrale del Latte e Renato Bonaglia, Amministratore Delegato di Alcass S.P.A., hanno sottolineato la propria soddisfazione per la stagione sportiva della Leonessa e per il coinvolgimento delle proprie realtà nel progetto Basket Brescia. Michele Pelizzari, Presidente del Consorzio “Un Canestro per Brescia”, ha fatto da chiosa a questi interventi, sottolineando la crescita quantitativa e qualitativa del Consorzio, grazie a imprenditori che hanno creduto nel progetto firmato Bragaglio-Bonetti.

Ha quindi preso la parola il General Manager Sandro Santoro, che ha ringraziato le autorità per la presenza e le parole spese a favore del Basket Brescia Leonessa, sottolineando come tutti insieme si stia lavorando per cercare di fare un ulteriore salto di qualità sia a livello sportivo ma anche sociale e di impatto sul territorio.

La serata si è conclusa con gli ultimi interventi “ufficiali” del neo Responsabile delle Relazioni Esterne della Leonessa, Raimondo Lunardi e di Walter Junior Cassetta, esperto di marketing e comunicazione: il primo ha sottolineato l’intenzione di mettere a disposizione la propria esperienza per la creazione di nuove sinergie e nuovi contatti che possano dare impulso allo sviluppo del progetto Leonessa, mentre il secondo ha presentato alcune slides su alcuni concetti chiave del marketing sportivo.

Ufficiali perchè l’ultimo vero intervento è stato un intervento non previsto, ma molto gradito: il nostro Patron Matteo Bonetti ha voluto far incontrare coach Sergio Scariolo con Alessandro Naoni e Francesco Rodella, nostri giovani leoni da poco selezionati dal Comitato Regionale della Lombardia Settore Giovanile!

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive