Angolo Tecnico: Brescia – Bologna

21 novembre 2015

giannoni

Dopo Treviso e Verona,quale squadra potevamo ospitare se non la Fortitudo Bologna!!??.La formazione biancoblù che scenderà sui legni del PalaSan….opps…no su quelli del PalaGeorge di Montichiari che ci ospiterà per questa gara,è reduce da una prova di forza in casa contro la ex capolista Treviso,che l’ha rilanciata dopo la brutta sconfitta rimediata a Matera.

Il primo dato che balza subito all’occhio è la profondità del roster  fortitudino,capace di ruotare a 10 giocatori(adesso 9 visto l’infortunio che terrà fuori dal campo l’ala USA Flowers):questo permette loro di giocare sui 28 metri con grande intensità,spesso pressando tuttocampo(quasi 10 palle recuperate a partita) anche al limite del fallo,e di spingere in attacco alla ricerca di tiri rapidi;rovescio della medaglia le 19 palle perse a partita,peggiore di tutta la Lega.

Passando ai giocatori,il quintetto è composto dal talentino classe 97’ Candi,cui Boniciolli ha affidato le chiavi della squadra,dall’ala Raucci,giocatore magari non troppo tecnico ma grande combattente e capace di difendere sugli esterni così come vicino a canestro,l’altra ala Italiano(vero protagonista insieme a Sorrentino della scorsa gara),giocatore dinamico e dotato sia di dimensione interna che esterna(tiro 3pti specie da posizione frontale) ed il centro Daniel,forza esplosiva,dinamismo su tutto il campo,cui aggiunge 14 pti e 9 rimbalzi a partita.

A sostituire nello starting five l’infortunato Flowers,a meno di stravolgimenti, potrebbero essere Sorrentino,più spesso utilizzato però come cambio del Playmaker o più probabilmente Montano,anche lui play guardia classe 92’ che stà trovando minuti importanti nello scacchiere biancoblù.

Ancora dalla panchina sicuramente saranno da non sottovalutare l’esperienza ed il tiro di Carraretto(42% da 3pti),ed i cm dei lunghi Iannilli e Quaglia.

A “completare” la Squadra, la famosa Fossa,vero fattore al Paladozza,che si prevede salirà in massa verso Montichiari con il suo carico di tifo incessante per tutti i 40 minuti.

UNO SPETTACOLO NELLO SPETTACOLO

Una piccola nota…Ironia della sorte il PalaGeorge riapre al basket ospitando la Fortitudo Bologna,protagonista anche nell’ultima partita ufficiale giocata a Maggio nello stesso impianto,nei Play-Off di DNB.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive