Coach Diana: “Ho una squadra che lotta, bravi i nostri giovani”

13 settembre 2015

diana

La quarta vittoria del precampionato e la conseguente vittoria del Trofeo “Irma e Adriano Mingotti” soddisfa coach Andrea Diana, nonostante qualche piccola apprensione per gli infortuni occorsi prima e durante il match ai suoi ragazzi. Ecco le sue sensazioni alla fine del match.

 

“Questa sera abbiamo disputato una buona prestazione, soprattutto nella metacampo difensiva, contro una squadra che fa dell’energia, del ritmo e dell’intensità i suoi punti di forza. Abbiamo risposto con le stesse armi e quando l’attacco non girava abbiamo chiuso bene l’area, impedendo loro di avvicinarsi nel punteggio, prima che le conclusioni di Mirza e Franko chiudessero la partita. Gli infortuni? Holmes ha preso un colpo in allenamento sotto il ginocchio, Hollis un colpo alla spalla: non sono infortuni gravi, ma entrambi sentivano un po’ di dolore, così abbiamo preferito non rischiare. Speronello ha sempre quell’infiammazione al tendine, mentre durante il match Fernandez ha subito una distorsione alla caviglia e Passera un taglio sotto l’occhio. Da un lato sono contrattempi che danno fastidio, perché chi li subisce rallenta il proprio processo di preparazione al campionato e perché siamo nel periodo in cui ci si conosce in campo e in cui si creano quegli automatismi che poi durano tutta una stagione; dall’altro lato hanno il risvolto positivo di cementare ancora di più il gruppo, perché chi è in campo sa che deve dare quel qualcosa in più per cercare di vincere la partita, senza dimenticare che chi gioca di meno ha la possibilità di scendere in campo per giocare minuti importanti. Ne approfitto per fare i complimenti a Bolis, Dell’Aira e Mobio, perché si sono fatti trovare pronti: in queste settimane di allenamenti hanno preso confidenza e fiducia nei loro mezzi e questo loro impiego di stasera servirà loro per avere ancora più carica durante la settimana e aiutarci ad allenarci nel miglior modo possibile”.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive