Coach Diana promuove i ragazzi: “Ho visto la giusta mentalità di squadra”

5 settembre 2015

diana

Un inizio difficile nel primo quarto, poi tre parziali giocati con grande intensità che hanno permesso alla Leonessa di conquistare la seconda vittoria di questo precampionato, questa volta ai danni di Casalpusterlengo. Ecco il commento di coach Andrea Diana al termine del match.

“Queste sono le partite in cui si crea la giusta mentalità di squadra, perchè venire in trasferta e reagire in questo modo a un primo quarto difficile mi fa ben sperare e mi da ottime sensazioni. All’inizio abbiamo subito sicuramente i loro contatti ed eravamo poco precisi in attacco, nonostante avessimo preso buone scelte di tiro. Ma il fatto di aver cambiato rotta alla partita, di aver alzato la pressione e l’intensità difensiva e di aver risposto alla loro aggressività sono tutti segnali importanti di una mentalità di squadra, la cosa che stasera mi è piaciuta di più. Poi siamo riusciti a mettere in campo anche buone situazioni di gioco, perchè siamo una squadra con qualità: ho visto ottimi passaggi e l’idea di trovare, come martedì scorso, il compagno libero o meglio piazzato, come testimoniano anche i sei uomini in doppia cifra. Certo, ci dobbiamo ancora conoscere: oggi avevamo tre giocatori nuovi in campo, quindi il lavoro da fare è tanto, ma la squadra mi è piaciuta e credo di poter dire che siamo sulla strada giusta. Gli infortunati? Totè ha accusato un piccolo fastidio ieri in allenamento che si è ripresentato nel riscaldamento di oggi, Speronello ha un tendine un po’ infiammato, mentre Bruttini è in via di guarigione e domenica dovrebbe aggregarsi al gruppo per rientrare mercoledì contro Biella”.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive