Giornale di Brescia – C’è voglia di Centrale: abbonamenti già al via

8 giugno 2015

Il modo migliore per non vivere di rimpianti o nostalgie è buttarsi nel futuro. Che alla Centrale del latte Basket Brescia Leonessa è adesso, come la vita che cantava Claudio Baglioni. Far partire la campagna abbonamenti ai primi di giugno significa avere dentro già la carica giusta per provare a rivivere una stagione nella quale andare nuovamente al massi- mo (da Baglioni a Vasco…), ma è anche un termometro per capire quanta voglia di basket ha questa città. Scatola chiusa. Come già un anno fa si parte in anticipo e a scatola chiusa. Nessuno ancora sa come sarà esattamente la squadra (anche sui giocatori sotto contratto ci sono sirene pericolose: Cittadini è inseguito dal Ferentino di Bartocci e dalla Fortitudo Bologna, Fernandez addirittura dalla serie A, ambito com’è dalla Pesaro di Ario Costa) quindi abbonarsi adesso vuol dire fare un atto di fede. Eppure in due giorni (alla festa dei giovani cestisti classe 2004 e 2005, con un’apertura della sottoscrizione tessere un po’ a sorpresa, e ieri, primo giorno ufficiale) sono già una cinquantina i fedelissimi che si sono abbonati. I prezzi. Si va dai 160 euro (ridotto 13-18 anni 107) della Gradinata Leonessa ai 1.000 del socio sostenitore (abbonamento posto numerato più maglia ufficiale della prima squadra autografata), passando per i 265 della tribuna verde numerata, i 470 della tribuna rossa numerata, i 535 della seconda fila parterre e i 750 della prima fila parterre. Per i bambini dai 6 ai 12 anni la tessera costa 25 euro. Au menti. In ogni settore si registra, rispetto alla scorsa stagione, un leggero aumento: 10 euro in Gradinata Leonessa, 15 in Tribuna verde numerata, 30 in tribuna rossa numerata, 50 e 35 nei due ordini di parterre. Fisiologico che dopo un’eccellente stagione (secondo posto in regular se-ason e semifinale sia in Coppa Italia che ai play off) chi offre un prodotto lo faccia pagare un po’ di più. Anche se qualche lamentela, come sempre accade quando ci sono degli aumenti (c’è chi ricorda che nell’ultima stagio- ne gli abbonati hanno dovuto rinunciare ad un match per la scomparsa di Forlì), non è mancata. Sconti. Per chi si abbona nel mese di giugno verrà applicato un 20% in meno sul prezzo intero mentre la promozione sarà del 10% per chi si abbonerà in luglio. Motto e dichiarazioni. Se il motto dell’anno scorso, profetico, fu: «LaLeonessa che la- scerà il segno», quello di quest’anno è: «La gente come noi non molla mai». Lo spiega meglio la presidente Graziella Braga-glio: «Vuole essere un messaggio preciso a chi deciderà di seguirci ancora, noi ci siamo e ci saremo sempre. Vogliamo ricominciare da dove abbiamo finito ed essere nuova- mente protagonisti». Basket time. Del futuro della Centrale si parlerà stasera alle 21 nell’ultima puntata stagionale di Basket Time su Teletutto. Ospite in studio anche il direttore sportivo bian-coazzurro Marco Abbiati. In scaletta pure un’intervista con il sindaco di Brescia Emilio Del Bono, a quattro giorni dal via libera del Consiglio comunale per la costruzione del nuovo palasport Eib.

Cristiano Tognoli

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive