La Leonessa sale in cattedra: giocatori e coach professori per un giorno!

27 marzo 2015

FullSizeRender

Professori per un giorno o vero e proprio salto nel tempo quando erano poco più che ragazzini? Che dir si voglia, è stata una mattinata molto intensa quella che i nostri leoni hanno trascorso all’Istituto Santa Maria degli Angeli per due ore di confronto e gioco con i giovanissimi studenti delle scuole elementari.

Nella prima parte della mattinata Nelson, Loschi, Benevelli e Passera hanno risposte alle curiosità dei ragazzi più “grandicelli” nell’Aula Magna dell’Istituto, con il coach Diana nei panni del mattatore con gli alunni più “chiacchieroni”!

Nel frattempo Fernandez, Tomasello, Brownlee e Giammò, coadiuvati da Giannoni e Cotelli, intrattenevano gli studenti delle prime e delle seconde con giochi e tiri a canestro nel cortile dell’Istituto (un vero e proprio campo da basket con righe e canestri al loro posto).

Al suono della campanella delle 11 il cambio dei gruppi: Juan, Daniele, Justin e Joshua, ribattezzato Kobe Bryant da Brownlee, in cattedra a rispondere alle domande dei piccoli, mentre Federico, Andrea, Marco e Roberto scendevano in cortile a giocare con i ragazzi, approfittando della meravigliosa giornata primaverile. Comune denominatore sempre lui, coach Diana, che ha continuato il suo “One man show” facendo letteralmente impazzire i giovani alunni dell’Istituto con cartelli che incitavano all’applauso e “penitenze” pubbliche per chi non stava attento!

In mezzo il rito degli autografi, che assumeva proporzioni mai viste prima, e la grande felicità di alunni e insegnanti per una mattinata che resterà senza dubbio nei ricordi di tutti!

D.A.

IMG_1950 IMG_1951  IMG_1955 IMG_1962

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive