Il San Filippo è un fortino inespugnabile: Ferentino ko 93-87!

28 febbraio 2015

IMG_0326-2.JPGIl San Filippo non fa sconti a Ferentino e la Centrale del Latte Brescia conquista la vittoria numero 17 in campionato sconfiggendo 93-87 gli amaranto di coach Gramenzi e ribaltando anche la differenza canestri rispetto alla gara d’andata (74-71 ). Grande protagonista del successo biancoazzurro Juan Fernandez (30 punti, 8 rimbalzi, 5 assist e 36 di valutazione), ben assistito da Cittadini (16 punti e 3 stoppate), Alibegovic (15), Benevelli (12) e Loschi (11). Testa alla Coppa Italia, ora, per la Leonessa, dove in semifinale si potrebbe riproporre la sfida di questa sera.

Partenza lanciata per Ferentino, che in attacco è fluida e in difesa attua le giuste contromisure nei confronti della Leonessa: il parziale iniziale è di 2-7, con un ottimo Omar Thomas che capitalizza al meglio i tiri a disposizione. Brescia arriva a -8, ritorna a -5 ma Ghersetti, che ben conosce il parquet del San Filippo costruisce per il nuovo +8 degli ospiti: il tira e molla nel punteggio continua fino alla sirena del primo quarto, chiusa da un canestro del solito SuperMario che vale il +9 (17-26).

Nel secondo quarto Brescia trova il consueto ritmo in fase offensiva e comincia a recuperare le lunghezze che la dividono da Ferentino: grande protagonista in fase offensiva è Mirza Alibegovic, che segna ben 12 punti in 10’, che permettono a Brescia di ricucire fino al -3. La risposta dei frusinati è portata dal solito Omar Thomas e da un concreto Paul Biligha, che si conferma uno dei centri più in forma e dominanti del campionato: Brescia continua però imperterrita nella sua marcia e con la tripla di Fernandez riesce a trovare il primo vantaggio della partita. Ferentino risponde negli ultimi istanti, con Biligha dalla lunetta e con Markel Starks sulla sirena, riuscendo a chiudere il primo tempo sul 46-46.

Dopo la pausa lunga Brescia mette un parziale di 5-0, che precede un qualche minuto alle polveri bagnate al tiro per entrambe le squadre: sblocca il punteggio Ghersetti, cui risponde immediatamente da oltre l’arco un super Fernandez, che costruisce insieme a Brownlee per il momentaneo massimo vantaggio della Leonessa (+8). Ferentino ritrova la luce anche in attacco ma Brescia non si disunisce e il distacco in vista dell’ultimo quarto rimane di 5 lunghezze.

La coppia colored di Ferentino composta da Starks e Thomas costruisce per il 65-65 a 8 minuti dal termine, rimettendo tutto in parità. Brescia però, mette in campo un’aggressività e una concretezza in attacco spaventosa: ben 28 punti negli ultimi 10’ di gioco, che spezzano in due la partita. Brava Ferentino a rimanere a contatto fino a 3 minuti dal termine ma i cinque consecutivi di Cittadini affossano definitivamente le velleità di Ferentino.

Centrale del Latte Brescia 93

FMC Ferentino 87

Parziali: 17-26; 29-20 (46-46); 18-13 (64-59); 29-28 (93-87)

Arbitri: Moretti, Tirozzi, Pazzaglia

Centrale del Latte Brescia: Fernandez 30, Cittadini 16, Ferrari ne, Alibegovic 15, Bonvicini ne, Benevelli 12, Loschi 9, Passera, Tomasello , Nelson , Giammò ne, Brownlee 9. All. Diana

FMC Ferentino: Guarino 10, Starks 14, Roffi Isabelli ne, Allodi 3, Bucci 9, Pierich 3, Ghersetti 12, Martino ne, Biligha 11, Thomas 25. All. Gramenzi

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive