Palla a due: Brescia – Ferentino

27 febbraio 2015

fereIl dopo Verona fa rima con FMC Ferentino per il Basket Brescia Leonessa: palla a due sabato 28 febbraio alle ore 20.30 al Pala San Filippo (l’anticipo del match è stato chiesto da Ferentino). I ciociari occupano la quarta piazza in classifica e sono tra le squadre meglio attrezzate, a livello di roster, per la vittoria finale.

L’ULTIMO TURNO – Ferentino si presenta al San Filippo dopo l’inattesa sconfitta casalinga contro la Assigeco Casalpusterlengo (78-95), in grado di mettere in seria difficoltà anche Brescia il 18 gennaio scorso. Non sono bastati i 17 punti del rientrante Bucci e i 16 di Biligha.

IL COACH – Franco Gramenzi è uno degli allenatori più affermati e titolati del panorama cestistico nazionale italiano delle leghe inferiori. Tra Teramo, Scafati, Capo d’Orlando, Veroli, Barcellona e Ferentino (dove allena dal 2010) sono ben 10 i campionati vinti dal coach originario di Teramo, la maggior parte dei quali nell’ex Serie B1.

IL QUINTETTO TITOLARE – Le chiavi della squadra sono affidate a Merkel Starks (12.6 punti + 3.8 assist + 2.1 rimbalzi), che dopo un inizio difficile ha ritrovato fiducia e continuità. Accanto a lui Ryan Bucci (12.9 punti + 2.8 rimbalzi + 1.9 assist), grande esperto della categoria e da sempre una delle bestie nere della Leonessa. Il reparto ali è uno dei più talentuosi e fisici dell’intera categoria: nel ruolo di “3” troviamo Omar Thomas (14.9 punti + 5.3 rimbalzi + 2.3 assist), MVP del campionato 2010/2011 di Serie A1! Sotto i tabelloni la coppia formata dall’ex Leonessa Mario Ghersetti (10 punti + 6.1 rimbalzi) e da Paul Biligha (13 punti e 8.1 rimbalzi).

DALLA PANCHINA – Il primo cambio di coach Gramenzi risponde al nome di Francesco Guarino (5.5 punti + 2.4 assist), playmaker, altro grande conoscitore della categoria. Molto spazio anche per l’ala Simone Pierich (7.9 punti + 4.2 rimbalzi). Completano le rotazioni Giovanni Allodi (2.1 punti + 2.4 rimbalzi), Andrea Martino (1.2 punti) e Vincenzo Roffi Isabelli (1 punto).

COSÌ ALL’ANDATA Tre giorni dopo la sfida contro Verona, Brescia incappa nella seconda sconfitta consecutiva sul parquet di Ferentino (74-71). Solo due i giocatori in doppia cifra tra i biancoazzurri: Alessandro Cittadini con 20 (e 12 rimbalzi) e Justin Brownlee con 14.

LE ASSOCIAZIONI – Sabato sarà presente un banchetto dei volontari dell’Associazione Bimbo chiama Bimbo Onlus, per la vendita delle Uova di Pasqua.

EVENTO EIR – Il nostro sponsor EIR – Internet di casa nostra ci terrà compagnia prima, durante e dopo la partita, con la consegna di materiale informativo/promozionale e gadget. Da non perdere, inoltre, la fantastica esibizione dei DAMOVE tra il secondo e il terzo quarto (1 dunker, 1 biker trial e 2 freestyler basket).

D.A.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive