Verona-Brescia, l’angolo tecnico di Max Giannoni

20 febbraio 2015

15929608093_4fd1177d25_b
Quali sono i punti forti e i punti deboli di Verona?

È una partita della quale c’è poco da presentare. Si tratta di un match diverso dagli altri, si tratta di un derby. Si affrontano inoltre la prima e la seconda della classifica in un match fondamentale per il prosieguo del campionato: troveremo di fronte una delle due squadre, insieme a Torino, favorite alla vittoria finale. Proprio perchè è stata costruita per ottenere questo risultato, è difficile indicare dei punti deboli: hanno grande esperienza e qualità, in particolar modo se dovessero recuperare sia Gandini che Ndoja per la palla a due. La coppia di Usa Umeh-Monroe è una coppia molto affidabile, che garantisce punti ed esperienza, giocatori come De Nicolao e Ndoja sono scesi dalla Serie A per giocare un campionato importante in A2 Gold e tornare immediatamente ai vertici del basket italiano. Importanti sono anche Giuri, atleta poliedrico, Boscagin, capitano e vero e proprio collante della formazione veronese oltre a Gandini, giocatore che conosce alla perfezione la categoria. Un grande roster che, quando è concentrato sulla singola prestazione, riesce anche a dare il meglio di sè (non hanno infatti mai perso con i cosiddetti “top team” del campionato).

Giocatore chiave?
C’è da dire che la vera forza di Verona è il collettivo, essendo una squadra formata da grandi giocatori che sanno sopperire alla mancanza di alcune individualità. Innegabile peró che un ruolo fondamentale in fase offensiva possa averlo Michael Umeh, che nella partita d’andata si è dimostrato decisivo soprattutto nei momenti caldi.

Cosa bisogna fare per arginare o limitare le loro grandi qualità?
Sicuramente non sono imbattili: per riuscire a superare la pressione del PalaOlimpia servirà una super prestazione, dovremo semplicemente giocare come abbiamo fatto finora, spingendo forte in contropiede e non arrendendoci di fronte alle difficoltà.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive