Giornale di Brescia – Basket Centrale, proprio una stagione uniqa

12 febbraio 2015

Se Francesco Bonera, titolare della Uniqa, concessionaria Toyota di Sant’Eufemia, è «orgoglioso di sostenere una squadra che sta regalando grandissime soddisfazioni», coach Andrea Diana si coccola una Centrale «alla quale basta poco per accendersi», riferendosi ai 5 minuti del terzo quarto contro Casale nei quali la Leonessa ha recuperato 19 punti. La visita ieri mattina nella sede di uno degli sponsor è stata occasione per fare il punto sulla settimana che precede la sfida con Trieste, ma anche per guardare più avanti, a venerdì 20 febbraio, giorno del big match di Verona. «Vincere domenica – osserva Diana – significherebbe restare quantomeno a due punti da Verona e dunque andare al PalaOlimpia con l’obiettivo di agganciare la capolista». Nell’occasione la Centrale potrà contare sul calore dei suoi tifosi che hanno già riempito tre pullman e stanno dando l’assalto al quarto (iscrizioni sul sito irri-ducibili.leonessa@gmail.com oppure al 3388091692:8 euro per i tesserati, 13 per i non tesserati). Domani dalle 18 alle 19.30 al San Filippo sarà possibile acquistare, oltre ai biglietti per domenica, anche quelli per Verona (12 euro per gli adulti, 8 per gli under 16) per un massimo di quattro a ciascun tifoso. Tra i temi della mattinata – presenti anche Benevelli e Cittadini, prontamente ristabilitisi, oltre a Passera che però anche oggi e domani si limiterà alle terapie – la multa di3.667 euro, comminata il giorno prima alla centrale per le intemperanze dei tifosi nei confronti della terna arbitrale. «Domenica allungheremo il tunnel all’ingresso e all’uscita dei giocatori -spiega Ferencz Bartocci Mi auguro comunque che certi episodi non si ripetano, anche per rispetto agli sforzi economici della società.

Franco Bassini.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive