U19, che spettacolo! Vittoria di misura su Cernusco!

4 dicembre 2014

Partita spettacolare ed emozionante, non consigliata ai deboli di cuore quella giocata Lunedì sera in quel del Verrocchio fra i giovani leoni e la formazione milanese del Cernusco sul Naviglio. Complimenti alle due squadre che hanno saputo dare vita ad una contesa da scintille, dove il fair play e la sportività hanno regnato sovrane. Complimenti anche ai due direttori di gara, i quali hanno saputo essere all’altezza di una gara punto a punto, molto combattuta. I padroni di casa dovevano riscattare la sconfitta della settimana prima in quel di Crema, per poter rimanere agganciati alle posizioni nobili della classifica. Inizio arrembante da parte delle due formazioni che con precisione e buone giocate divertivano il pubblico presente. Equilibrio per tutto il primo quarto che si conclude sul 20 a 22 per gli ospiti. Nel secondo quarto ancora risultato in bilico con i bresciani  che riescono con la zona press a recuperare diversi palloni e concludono in vantaggio 38-35, dopo essere stati in vantaggio anche di undici lunghezze, ma pagano a duro prezzo il rilassamento difensivo. Nel terzo quarto si assiste nuovamente ad un allungo del Basket Brescia che riesce a mantenere un esiguo vantaggio: 62 a 57.  Da rilevare in questo quarto due infortuni che privano la Leonessa di due giocatori fin qui ispirati: Nicola Superti e Paolo Bonvicini i quali si procurano una distorsione alla caviglia. Inizia l’ultimo quarto e la sfortuna sembra prendere il sopravvento: infortunio anche a Federico Ferrari che rimedia una contusione alla coscia. Ma i giovani leoni seppur andando sotto nel punteggio dimostrano di aver una gran voglia di lottare e non si danno per vinti. Con una prova gagliarda riescono a rimettere in piedi il risultato arrivando a 19” sotto di un punto: 79 a 80. Time out e attacco per i bianchi di casa. Stefano Bettelli trova la penetrazione e subisce fallo, la palla non entra per un soffio. Nell’azione si infortuna anche lui rimediando una botta al polpaccio. Costretto ad uscire. Entra dalla panca Federico Ferrari il quale dimostra sangue freddo e precisione inanellando i due tiri liberi.
Siamo sopra di un punto (81-80) e mancano 13” alla fine. Riusciamo a tenere duro nonostante due tiri degli avversari che fortunatamente per noi sbattono sul ferro. Esplosione di gioia e sorrisi. Bravi ragazzi, stringendo i denti e il aprendo il cuore si superano gli ostacoli. Termina così il girone di andata con sei vittorie e tre sconfitte. Manteniamo la terza posizione in coabitazione con Legnano che abbiamo battuto in casa. A quattro lunghezze, cioè a 16 punti, la coppia di testa formata da Milano Tre e Erba.  Ora recuperiamo gli infortunati e affrontiamo con il giusto spirito la trasferta a Gorgonzola, squadra insidiosa che all’andata ci mise in difficoltà.

Basket Brescia Leonessa – Basket Cernusco 81-80
Basket Brescia Leonessa: Bettelli 10, Marelli Giovanni 9, Ferrari 10, Bonvicini 4, Assoni 23, Piantoni 8, Bracconi 2, Taddeolini, Faini 3, Bertoni 6, Superti 6, Vertova

Allenatori: Ferrandi/Cantarelli.

P.Q.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive