QS – Brescia ospita Verona, Diana: «Siamo pronti e daremo il 100%»

19 novembre 2014

Non solo è lo scontro al vertice, ma è anche un derby molto sentito. Questa sera, palla a due alle 20.30, il San Filippo ospita la sfida tra Brescia e Verona che chiude l’ottava giornata d’andata del campionato di Lega Gold. Gli scaligeri cercheranno di mantenere la testa della classifica, la Centrale del Latte proverà ad agganciarli infliggendo loro la prima sconfìtta in campionato. La domenica di riposo è servita a Brescia per recuperare le forze dopo il tour de force delle ultime due settimane con 4 partite giocate in dodici giorni. «A parte qualche acciacco – sottolinea coach Andrea Diana (nella foto) -tutta la squadra è pronta per la sfida. Da un punto di vista tecnico affrontiamo una squadra che vanta molte alternative, in grado di non far calare il ritmo quando entrano in campo le seconde linee». Verona è un ostacolo duro, ma il pubblico del San Filippo può dare una mano ai padroni di casa. La pensa così Alessandro Cittadini: «Abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti. Daremo il 100% e confidiamo in un pubblico numeroso, che in partite speciali come questa può essere fondamentale». In casa Tezenis desta ancora qualche preoccupazione la caviglia sinistra di Darryl Monroe dopo la distorsione patita mercoledì scorso contro l’Olimpia Venezia. «Non so se Monroe potrà giocare – spiega il tecnico di Verona, Alessandro Ramagli che sulla gara aggiunge – Brescia gioca una pallacanestro molto dinamica e sa difendere bene. Del resto non è seconda per caso».

Paolo Cittadini

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive