Giornale di Brescia – Andrea Diana: “Dato il massimo, sempre stati in partita”

6 novembre 2014

Andrea Diana è un uomo sereno. L’unica recriminazione che si concede è relativa al discorso del recupero: «Se penso agli infortuni subiti da Passera e Benevelli e alle condizioni di Cittadini che sicuramente peggioreranno, capite perchè avrei voluto giocare più avanti questo match. Sapevo che la stanchezzasi sarebbe fatta sentire e la stanchezza può portare anche agli infortuni». Detto che per Passera è una distorsione alla caviglia, per Benevelli un problema muscolare alla cosciamentre per Cittadini ci sarà da monitorare la schiena in vista dell’impegno già dietro l’angolo di domenica a Trieste, il tecnico della Centrale del latte si focalizza sulla partita: «Usciamo a testaalta da questo match. Abbiamo affrontato una squadrafortis-sima, che punta a vincere il campionato, eppure non siamo mai usciti dal match. I ragazzi hanno dato tutto». Difesa troppo morbida? «Se Amoroso gioca cosi è semplicemente immarcabile, quindi non so cosa si potesse fare di più. Certo non mi fa piacere aver subito più di 100 punti, ma credetemi: dopo una prestazione così sono un uomo sereno». Per la Centrale e per l’amico e conterraneo Andrea Diana arri- Lorenzo Gergati va a canestro sotto lo sguardo di Nelson vano i complimenti di Luca Bechi: «Hanno dimostrato – dice il coach di Torino nativo di Livorno – che quattro vittorie non le avevano fatte per caso. Per come si sono spremuti i miei, sembrava che Brescia avesse segnato 70 punti invece ne ha messi quasi 100. Siamo due belle squadre e Diana ha già dato un’identità ai suoi». Il patron Matteo Bonetti riconosce i meriti di Torino, ma… «Loro hanno un budget da serieAe giocatori che spostano come Amoroso e Rosselli. Proprio per questo non serviva che gli arbitri gli dessero unamano. Mihafatto arrabbiare il tecnico aDianain chiusura di secondo quarto: erano passi di Giachetti e invece han dato fallo a Brownlee…».

Cristiano Tognoli

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive