U19, vittoria al cardiopalma contro Legnano

22 ottobre 2014

Partita al cardiopalma quella svolta al Verrocchio ieri sera contro la forte formazione Lombarda del Legnano. La compagine ospite, forte di una serie di giocatori aggregati alla prima squadra che gioca in Lega 2 Silver, danno filo da torcere ai ns. ragazzi in un susseguirsi di emozioni che hanno visto prevalere di misura la squadra locale. Dopo una prima fase di studio, il punteggio comincia a decollare, con i nostri costretti a inseguire anche se sempre con margini lievi. Alcuni cambi effettuati invertono il trend della partita e vedono i nostri leoni prima agguantare e poi superare i rivali milanesi i quali con una serie di tiri dalla lunga distanza, restano comunque in scia.

Dopo il primo quarto concluso in vantaggio di due lunghezze (18-16) i nostri atleti sembrano prendere il largo nella seconda frazione, arrivando a +9 ma è proprio in questo  frangente che alcune disattenzioni difensive riportano sotto gli ospiti. Una nuova fiammata nel finale del secondo quarto chiude le ostilità prima della pausa con la Leonessa sopra di 8 lunghezze (48-40). Al rientro dagli spogliatoi, invece di chiudere la pratica, i giovani leoni si rilassano, smettono di giocare insieme e subito gli ospiti si riportano sotto con una serie di giocate in attacco coordinate dal trio Turano, Rinke e Tiengo, davvero mortiferi al tiro.

L’ultima frazione vede un susseguirsi di emozioni che portano la squadra ospite ad agganciare prima e superare i bresciani, suggellando la rimonta e portandosi a 5.50” dal termine a + 7 (60-67). Da qui dopo un time out chiamato dal duo Ferrandi – Cantarelli, i nostri atleti sembrano trasformati, in questa situazione delicata sanno tirar fuori l’orgoglio e la grinta necessarie per capitalizzare una serie di azioni concluse positivamente. Decisive le tre triple di a Stefano Bettelli che ci permettono di ritornare in vantaggio. In questo frangente sono da menzionare anche le tre stoppate di Assoni, Piantoni e Bonvicini. Ultimi 2’ con la Leonessa sopra di 5 lunghezze, ma subito due bombe di Rinke e Turano riportano sotto gli ospiti arrivando al meno uno. Con calma contro la zona di Legnano riusciamo a trovare un canestro più fallo, di Davide Faini, su prezioso assist di Andrea Assoni, Alla fine i nostri leoni (questa volta per davvero) con un paio di azioni difensive archiviano la pratica.

Veramente una bella partita. Complimenti agli ospiti che hanno dato del filo da torcere ai nostri, complimenti agli arbitri, i quali in una partita così equilibrata ed emozionante sono riusciti a tenerla sotto controllo con maestria. Bravi i nostri ragazzi. Dopo la batosta rimediata a Milano Tre la scorsa settimana sono riusciti a mettere sul campo attenzione, grinta e spirito di squadra che hanno permesso di portare a casa i due importanti punti in classifica. Ora la prossima settimana dura trasferta in quel di Erba dove sarà necessario lo spirito visto oggi in campo. Forza Leonessa. Go.

Basket Brescia Leonessa 78 – Basket Legnano 74

Basket Brescia: Bolis 16, Bettelli 13, Vertova, Piantoni 7, Bracconi 8, Marelli Giovanni 2, Taddeolini 8, Assoni 10, Faini 3, Bertoni 4, Gasparini, Bonvicini 7.
Allenatori: Ferrandi/Cantarelli.

P.Q.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive