Il buio non ci fa paura…

20 ottobre 2014


Amore, passione, attaccamento alla maglia ma anche sacrifici, difficoltà e a volte delusioni.. Lo sport è tutto questo: uomini e donne che si donano anima e corpo, che scelgono di dedicare la domenica alla squadra rinunciando a tutto il resto. Nello sport non c’è differenza fra giocatori e tifosi: tutti ci mettono il cuore e assaporano fino al midollo tutta la vita e l’entusiasmo che una partita di basket dona. Voi, la nostra onda blu, la tifoseria “Leonessa” d’Italia, siete la nostra linfa, scendete sempre in campo con noi con grande entusiasmo. Voi siete il vero e unico sesto uomo che, sia contro Jesi sia contro i cugini mantovani, ha fatto la differenza incitandoci e spingendoci verso la vittoria.

Ecco perchè siamo costernati per le due partite in trasferta (con Casalpusterlengo e con Torino) che sono state rimandate per ragioni che esulano da noi e dalla nostra organizzazione. Oltre al danno sportivo, psicologico ed economico per la società, siamo amareggiati per voi, per tutti quei tifosi che hanno deciso di sostenerci anche fuori casa, sobbarcandosi impegni di tempo ed economici notevoli.

C’è solo una parola che racchiude il pensiero di tutti noi del Basket Brescia Leonessa: GRAZIE!

Grazie per ciò che siete, per la gioia, l’entusiasmo e il rispetto. Rappresentate un grande esempio di tifo, sano ed etico, e riuscite a portare il vostro ricco bagaglio di qualità in tutti i palazzetti d’Italia. È un onore essere la vostra squadra e poter dire, su ogni campo da gioco della penisola (che sia umido o al buio…), che i MIGLIORI tifosi dell’Italia li abbiamo NOI!

P.Q.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive