Giornale di Brescia – Collaudo e vernice

27 settembre 2014

Ultimo appuntamento prestagionale per la Centrale del latte Brescia, che questo pomeriggio al San Filippo (palla a due alle ore 16) affronta in amichevole la Paffoni Omegna, che parteciperà alla prossima A2 Silver. La squadra di coach Andrea Diana è reduce dalla bella prova contro Varese, avversario di categoria superiore che la Leonessa ha affrontato alla pari, venendo sconfitta di misura, 85-84. «Abbiamo certamente fatto una bella figura – spiega il tecnico biancoblù -. Le nostre partite sono ancora condizionate da alti e bassi, ma in questo momento della stagione è normale che sia così. Oggi mi aspetto un ulteriore passo in avanti contro una delle compagini più attrezzate della sua categoria». Per Loschi e compagni si tratta dell’ultima verifica prima dell’esordio in campionato, fissato per domenica 5 ottobre, sempre in via Bazoli contro Jesi. «La partita contro Omegna rappresenta a tutti gli effetti una prova generale in vista della stagione regolare. Stiamo lavorando bene e contiamo di presentarci nelle migliori condizioni possibili domenica prossima, magari recuperando anche Alibegovic, che sta smaltendo i postumi della broncopolmonite che lo ha colpito nelle scorse settimane». Sarà un test significativo soprattutto per Nelson e Brownlee, apparsi comunque già ben integrati nel gruppo. «Avevamo avuto ottime referenze, quindi il loro impatto non mi sorprende. In questo senso devo ringraziare gli altri ragazzi che me hanno consentito il rapido ambientamento». Facile pensare che, in vista della gara con Jesi, minutaggi e scelte tecniche si avvicinino di più a quelle che vedremo durante il campionato. In questo senso il tecnico labronico sottolinea la varietà delle armi a sua disposizione. «La società mi ha messo a disposizione un roster nel quale le alternative non mancano. Potremo tranquillamente giocare con il quintetto lungo e Brownlee ala piccola, oppure utilizzare contemporaneo i due play Fernandez e Passera. Faremo di volta in volta scelte differenti, a seconda dell’avversario che ci troveremo di fronte». La giornata non si concluderà con la sfida contro la formazione piemontese. Conclusa l’amichevole ci si trasferirà al centro commerciale Freccia Rossa per la presentazione ufficiale della squadra, che si concluderà alle ore 21.

Simone Rizzolo

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive