Giornale di Brescia – La soddisfazione di Diana e Eliantonio, martedì con Piacenza il debutto di Nelson

7 settembre 2014

L’Ammiraglio avrebbe voluto imbarcarsi già l’indomani il suo arrivo a Brescia, ma la società ha deciso altrimenti. Ieri ha sostenuto il primo allenamento individuale, stamattina farà il bis e da domani sarà in gruppo per debuttare martedì alle 17.30 al San Filippo nel test con Piacenza. Niente campo e pure niente microfoni, in attesa della conferenza stampa di presentazione che non è ancora stata fissata, ma non può essere lontana, visto che la Centrale mercoledì partirà per un breve ritiro in Toscana. Intanto Andrea Diana non nasconde la sua soddisfazione per la prova della Centrale: «Abbiamo fatto dei bei passi avanti rispetto a Pisogne – osserva infatti non senza essersi prima complimentato con gli organizzatori della manifestazione “davvero riuscita” -. Avevo chiesto alla squadra una maggiore attenzione, la ricerca del gioco collettivo, del passaggio giusto e ho avuto buone risposte. Credo che l’evidente progresso rispetto alla primauscitapossa spiegarsi con qualche allenamento in più, ma anche con la presenza di un pubblico caloroso che ringraziamo. Seduta dopo seduta cerchiamo di curare i dettagli che diventano sempre più numerosi». Siamo all’inizio della stagione, ma anche della tua avventura come head coach… «Sono su una panchina prestigiosa, sulla quale prima di me c’erano tecnici del valore di Dell’Agnello e Martelossi dai quali ho imparato molto. Personalmente sono molto carico e devo dire che le premesse sono incoraggianti». Riccardo Eliantonio sottolinea dal canto suo che la squadra gli è piaciuta per i primi 15 minuti. «Vale a dire fino a quando le energie ci hanno sorretto. Poi si è sentita la fatica del derby del giorno prima… Evidentemente dobbiamo ancora lavorare molto, soprattutto in difesa, perché in attacco questa squadra non ha particolari problemi. I nostri “lunghi” devono soltanto convincersi di prendersi più tiri dalla distanza avendo le qualità per poterlo fare».

f. bass.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive