Centrale del Latte, un inizio… da Leonessa

19 agosto 2014

foto

Quanto sono lunghi 114 giorni senza Basket Brescia Leonessa? Provate a chiederlo agli oltre 250 tifosi che hanno risposto presente all’appello della società per il primo appuntamento della stagione 2014/2015 al Centro Sportivo San Filippo.

La squadra, priva della Presidente Graziella Bragaglio e patron Matteo Bonetti (in meritata vacanza per qualche giorno), di coach Andrea Diana (che proprio pochi istanti prima del raduno diventava papà di Federico) e dei due nuovi giocatori americani (il primo è Roberto Nelson, per il secondo si attendono novità nelle prossime ore), ha presentato alla città le facce nuove di Alessandro Cittadini, Marco Passera, Joshua Giammò, Mirza Alibegovic, Andrea Benevelli e Daniele Tomasello.

Ma come era giusto che fosse i record di flash, abbracci e strette di mano sono spettati a Federico Loschi, unico rappresentante della squadra dell’anno scorso, e Juan Fernandez, il cui grande ritorno ha suscitato grande entusiasmo tra i tifosi, ansiosi di rivederlo all’opera sul parquet del San Filippo.

Al primo appuntamento stagionale hanno partecipato anche i ragazzi del settore giovanile della Leonessa che a turno faranno parte dei 12 a referto: Stefano Bettelli, Alessio Bolis (in prestito dalla Polisportiva Adrense), Pietro Vertova (in prestito dall’A.S.D Club 28), Paolo Bonvicini (in prestito dal GSO Basket Sereno), Giacomo Piantoni (in prestito dal Junior Basket Gussago) e Davide Speronello (proveniente dalla Juvi Cremona).

Il gruppo, agli ordini di Max Giannoni e Matteo Cotelli, comincerà domani pomeriggio con il primo vero allenamento: la prima amichevole è in programma sabato 30 agosto al San Filippo contro Costa Volpino (DNB).

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive