Under 17: si aggiudicano il Memorial Lucchi a Ome e Gussago

29 dicembre 2013

Nella prima partita del torneo Lucchi i nostri giovani leoni sono riusciti ad imporsi sulla  squadra svizzera del Lugano con una prestazione gagliardi e convincente. E’ stata l’occasione propizia per dare spazio ai ragazzi del 98 che solitamente giocano poco nel campionato d’eccellenza. Alle 18 finale contro Fidenza (prima nel girone Elite Emiliano) che ha battuto Gussago nella semifinale delle ore 11.

BASKET BRESCIA  79 LUGANO 41 (29-5); (46-17); (65-23)

BASKET BRESCIA: VERTOVA 2, COLOMBO 6, BOLIS 11, GIOVANETTI 16, GASPARINI 12, BONVICINI 9, BERTONI MATTEO 5, RIZZI 6, MARELLI 4, CUCCHI 12, ZANETTI 6, LOMBARDO 2, MINGOTTI 2. ALL.RI: FERRANDI/FERRARI

Nella finale contro Fidenza i giovani leoni sfoderano un’altra prestazione convincente e riescono a vincere il trofeo del torneo dedicato alla memoria di Adriano Lucchi, ragazzo splendido che prima da Giocatore e poi da Allenatore è stato uno dei pilastri della Società del Gussago.

Complimenti agli organizzatori, Alessandro Valenti e Gilberto Guindani, i quali con passione e classe hanno dato vita ad una magnifica giornata di Sport nelle cittadine di Ome e Gussago.

La cronaca: primo quarto punto a punto, le squadre dimostrano di essere in palla e si equivalgono: 25 a 24 il parziale. nel secondo quarto la Leonessa con una difesa più attenta riesce a staccare Fidenza: 50 a 29. Nel terzo quarto si arriva anche a più 20, ma gli avversari non mollano e chiudono sotto per 64 a 48. Ultimo quarto con Fidenza che si avvicina a meno 8. Contro la zona faticano un poco i leoni, ma le due ultime giocate con passaggi precisi e veloci innescano due bombe che chiudono il match sul 75 a 61.

Miglior giocatore del Torneo il nostro Alessio Bolis che produce una partita super sia in difesa che in attacco. Bravo Alessio. la difesa sul loro miglior giocatore è stata impeccabile come la settimana prima sul miglior giocatore di Vigevano. Una menzione anche per Paolo Bonvicini, sicuro ed affidabile nei momenti caldi del match e a Matteo Bertoni e Gio Marelli che si sono distinti per lucidità e precisione.

La classifica del torneo: al quarto posto Gussago, al terzo Lugano, al secondo Fidenza e al primo il Basket Brescia.

Bravi ragazzi, orgogliosi di voi.

Go Leonessa, Go. Auguri a tutto per un Nuovo Anno ricco di esperienze e soddisfazioni.

BASKET BRESCIA 75 FIDENZA 61 (25-24); (50-29); (64-48)

BASKET BRESCIA: VERTOVA 2, COLOMBO 5, BOLIS 24, GIOVANETTI 4, BONVICINI 14, GASPARINI, BERTONI 8, MARELLI 11, RIZZI, ZANETTI 2, LOMBARDO, MINGOTTI, ALL.RI: FERRANDI/FERRARI

 

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive