Under 14: positiva la prima giornata al torneo Zanatta a Venezia

29 dicembre 2013

Memorial Zanatta

 

PRIMA PARTITA: BBL VS. Virtus Padova 84-54

 

BBL: Bergamaschi, Dore, Violi 9, Mensah 15, Grechi 16, Zambelli, Faini 11, Dalla Longa 8, Botti, Raineri 12, Zotti 10, Dimaano 3.

 

Ottimo esordio al trofeo Memorial Zanatta: Brescia trova una bella vittoria disputando un’ottima prova di squadra. Contro gli avversari della Virtus Padova i nostri giovani leoni partono alla grande e, grazie anche alla elevata precisione al tiro dalla distanza, il vantaggio supera la doppia cifra già a inizio secondo quarto.

Nel terzo quarto la leonessa è autrice del break decisivo (31-14 di parziale) che permette ai giovani ragazzi guidati da Cotelli/Ferrini di far loro la partita con largo anticipo. Da segnalare la prova di un ispiratissimo Grechi, autore di ben 4 bombe.

Molto positiva anche la prova di Marco Dalla Longa, ragazzo della Virtus Desenzano che disputerà con noi questo torneo. Un ringraziamento per la disponibilità alla società e alla famiglia del ragazzo per la disponibilità dimostrata.

 

 

SECONDA PARTITA: BBL vs. Rimini Crabs 77-66

 

BBL: Violi 3, Dore 4, Mensah 22, Grechi 4, Zambelli, Gamba 2, Faini 3, Dalla Longa 8, Botti 6, Saleri 4, Raineri 11, Zotti 10.

 

Nella seconda partita del torneo la Leonessa trova sulla sua strada il team dei Rimini Crabs. La partenza non è delle migliori, ma dopo un paio di passi falsi, i nostri giovani leoni ritrovano il loro gioco e riescono a concludere il primo quarto in vantaggio di una manciata di punti,

Tuttavia nel secondo quarto è Rimini ad imporsi e a dettare il ritmo del match, anche per demerito di Brescia che concede numerose penetrazioni al ferro e un elevato numeri di secondi e terzi tiri.

Nel terzo quarto arriva il riscatto della Leonessa. Purtroppo però dobbiamo dare una pessima notizia. A fine secondo quarto, in seguito ad una caduta avvenuta durante una fase di gioco, Matteo Faini riporta una doppia frattura al polso della mano destra. Immediatamente viene portato al pronto soccorso dove viene ingessato. A Matteo i migliori auguri di una pronta guarigione. Ti aspettiamo presto in palestra! Siamo sicuri che tornerai più forte di prima!

Tornando alla partita, Brescia comanda la gara fino alla sirena finale. I giovani leoni non sono stati brillanti come in mattinata, ma la buona difesa del secondo tempo ha permesso di portare a casa il match.

 

 

TERZA PARTITA: BBL – CAP GENOVA 70-53

 

BBL: Bergamaschi 1, Dore, Violi 5, Mensah 10, Grechi 2, Gamba 4, Dalla Longa 13, Botti, Saleri 2, Raineri 6, Zotti 25, Dimaano 2.

 

Nella terza partita del Memorial Zanatta i nostri giovani leoni si giocano il titolo di regina del girone contro i pari età di Cap Genova. La partita è intensa e i liguri sono una squadra fisica e aggressiva. Brescia parte bene e il primo quarto è abbastanza equilibrato e avvincente. Nella seconda frazione di gioco Genova tenta la fuga e riesce a portarsi sul +13, ma dopo il time-out della coppia Cotelli/Ferrini la Leonessa si dà una svegliata e recupera alla grande ritornando fino al -3.

I giovani bresciani fanno il capolavoro nel terzo quarto quando, grazie ad un’ottima difesa e ad irresistibili azioni in contropiede, scolpiscono un parziale di 18-0 che consegna la partita e il primo posto del girone nelle mani di Brescia.

Nell’ultimo quarto i giovani leoni controllano il match con il liguri che tentano la rimonta, ma non arrivano mai sotto la doppia cifra di distacco.

Da sottolineare la grande prova di Grechi Davide nel “3 point contest” che raggiunge la finale grazie ad un ragguardevole score di 8/15. In bocca al lupo per la finale Davide

 

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive