Under 17: mai doma ma vince Varese

16 dicembre 2013

Campionato Under 17 d’eccellenza – 11° giornata di andata

Leonessa Brescia – Campus Varese 62-69 (37-47)

DAL SITO DI VARESE:

E’ una vittoria sofferta ma comunque meritata quella del gruppo Under 17 del Campus nella insidiosa trasferta a Brescia contro i padroni di casa della Leonessa. Varese gioca bene solo a tratti, meglio nei primi due periodi che nel resto della gara, mentre Brescia (mai doma) prova a giocare alla pari dimostrando ottima attitudine e grande determinazione. L’inizio della partita regala subito grande equilibrio (9-7 al 3′). Bonvicini e Bolis, con ottime giocate, fanno gli onori di casa sponda Brescia. Varese, raccoglie tanto da Pagani (7 punti) imbeccato bene dalla coppia di registi Rossi-Moalli. Già sul finire del primo periodo gli ospiti dimostrano di avere qualcosa in più e i canestri di Maruca e Testa nel pitturato regalano al Campus interessanti vantaggi alla prima sirena (18-22 al 10′).

La caparbietà di Brescia non manca e in avvio secondo periodo la squadra di coach Ferrandi trova un break importante (bene Marelli oltre che il solito Bolis) a fissare il punteggio con un nuovo vantaggio per i padroni di casa (28-26 al 14′). Il Campus non si disunisce e sei punti a fila di Rossi, innescando bene dall’arco anche Testa, ridanno pieno vigore all’attacco ospite. Brescia si distrae e due triple consecutive di Matteo Lo Biondo, con l’ultimo canestro del quarto firmato da Ambrosini, portano Varese avanti bene all’intervallo lungo (37-47 al 20′).

Il terzo periodo serve a confermare che Varese ha qualcosa in più (12-14 il parziale), anche se si capisce che i vantaggi sono così risicati che basta poco per cambiare l’inerzia (42-53 al 24′). Moalli trova due magie nel traffico dell’area della Leonessa e il più 12 sulla sirena del terzo periodo (49-61) è qualcosa di importante ma non di definitivo.

Dopo aver toccato il massimo vantaggio (51-65 al 33′) negli ultimi sette minuti Varese inizia a soffrire il ritorno caparbio di Brescia. La determinazione di Bonvicini e l’atletismo eclatante di Piantoni regalano segnali positivi ai padroni di casa che iniziano a crederci. L’uscita per falli di Sandrinelli e Moalli non aiuta Varese a mantenere la calma e il cambio di difesa di Brescia a cinque minuti dalla fine produce poco movimento e qualche persa di troppo per gli ospiti a cui per un attimo manca il respiro. Brescia arriva a meno 7 con la palla in mano, ma manca in un paio di occasioni il colpo definitivo del riaggancio. Varese negli ultimi due minuti può controllare e pur firmando un ultimo parziale con solo 8 punti realizzati (13-8) strappa il suo settimo referto rosa su 11 incontri nel girone di andata del Campionato Under 17.

Leonessa: Piantoni 13, Cucchi, Vertova 4, Bertoni L. 6, Bolis 13, Migliorati, Gasparini, Colombo 2, Bertoni M. 1, Giovanetti 2, Marecci 9, Bonvicini 10. All. Ferrandi – D’Azzeo- Ferrari

Campus: Moalli 10 (5/9 in 27′), Rossi 13 (3/4, 1/5, 4/7 in 36′), Maruca 7 (2/6, 0/7, 3/5 in 28′), Ferretti (0/2 in 3′), Calzavara 2 (1/1 in 6′), Testa 7 (1/3, 1/5, 2/2 in 23′), Ambrosini 4 (2/2, 0/1 in 8′), Pagani 15 (7/11, 1/2 in 29′), Ferrabue (0/1 in 3′), Lo Biondo A. (0/1 in 4′), Sandrinelli 4 (2/5, 0/2 in 20′), Lo Biondo M. 7 (0/4, 2/4, 1/2 in 14′). All. Schiavi – Bianchi

Arbitri: Rossetti e Longhena

Parziale dei quarti: 18-22; 19-25; 12-14; 13-8

Prossimo turno: sabato 21 dicembre alle ore 18 al Pala Basletta di via Carducci a Vigevano. Inizia il Girone di Ritorno.

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive