Under 17: sconfitta a Desio

9 dicembre 2013

E’ passata una settimana dalla sconfitta casalinga con Legnano ma il copione rimane lo stesso.

Primi due quarti determinati ed attenti che ci fanno rimanere al passo degli avversari (14 a 17); (27 a 34), poi il buio.

Entra nelle ripresa la brutta copia della Squadra che si era vista nei primi venti minuti. Eloquente il parziale del terzo quarto: 2 a 19 per Desio, la seconda forza del Campionato. Cosa hanno fatto gli avversari? Hanno cominciato a giocare di fisico, sono stati più aggressivi in difesa, precisi e determinati in attacco,  ma ciò non basta a giustificare un parziale così negativo. Dall’inizio dell’anno si lavora su arresti e tiri di forza, convinzione al tiro, gioco di Squadra. A volte si, a volte no. Ma per competere a questi livelli servono attenzione e precisione in tutte le azioni.

Ultimo quarto: 9 a 22, con i giovani leoni che hanno una tiepida reazione ma con avversari così determinati non basta.

Prossimo turno arriva al Palacus Varese e si chiuderà con l’undicesima giornata il girone di Andata. La speranza è che le lezioni impartite dalle formazioni avversarie siano state sufficienti per far capire a tutti quali requisiti siano necessari per ben figurare in questa categoria. Non importa il risultato ma l’atteggiamento giusto, fatto di determinazione e voglia di sbattersi.

AURORA DESIO 75- BASKET BRESCIA LEONESSA 38 (17-14); (34-27); (53-29)

BASKET BRESCIA: VERTOVA 4, BOLIS 13, BERTONI LUCA, PIANTONI 5, BONVICINI 7, COLOMBO, AMBROSI, MARELLI, GIOVANETTI 8, GASPARINI, RAMPINI, CAVELLERI, ALL.RI:  FERRANDI/COTELLI

 

Newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulla vita della squadra e numerose offerte esclusive